Risotto panettone, gorgonzola e lardo

Risotto panettone gorgonzola e lardo: sì, sì, avete capito bene!

Pur non avendo una cucina perfetta, trovo che il mio punto di forza sia soprattutto quello di saper bilanciare bene i sapori all’interno dei piatti: dolce, acido, amaro…

Ed è proprio quello che ho fatto quando ho deciso di creare questo bizzarro primo piatto, che potete preparare durante le feste per stupire i vostri ospiti oppure, come ho fatto io, potete cucinarlo a gennaio coi panettoni in saldo che trovate al supermercato!!!

Come già vi ho detto quando ho preparato le bruschette di panettone con radicchio e salmone, se usato bene il panettone sta benissimo nelle ricette salate.

La dolcezza del panettone viene perfettamente bilanciata dal gusto deciso del gorgonzola e del lardo, lasciando in bocca un ventaglio di sapori favoloso.

Se anche voi amate osare un po’ ai fornelli… provatelo, e ditemi che ne pensate!!!

Risotto panettone gorgonzola e lardo
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Panettone (tradizionale con uvetta e canditi) 200 g
  • cipolla 1/2
  • Burro 50 g
  • Riso Carnaroli 320 g
  • Vino bianco 1/2 bicchierino
  • Brodo vegetale (caldo) 600 ml
  • Sale
  • Pepe nero
  • Gorgonzola 150 g
  • Parmigiano reggiano (grattugiato) 2 cucchiai
  • Lardo (a fettine sottili) 80 g

Preparazione

  1. Per prima cosa, tagliate il panettone a cubetti.

  2. Tritate finemente la cipolla e fatela appassire in pentola con una noce di burro, poi unite il riso e fatelo tostare per un paio di minuti.

  3. Sfumate col vino bianco, poi aggiungete un mestolo di brodo e metà dei pezzettini di panettone, che man mano si scioglieranno.

  4. Cuocete il riso a fiamma bassa e mischiando spesso per non farlo attaccare al fondo.

    Aggiungete brodo ogni qual volta il riso lo assorbe.

  5. Nel frattempo, tostate i restanti cubetti di panettone in padella con una noce di burro e lasciateli intiepidire.

  6. Quando il riso è quasi cotto, unite il gorgonzola e mischiate per farlo sciogliere bene.

  7. Regolate di sale e di pepe e spegnete il fuoco.

    Completate con il parmigiano grattugiato, coprite e lasciate riposare due minuti il risotto.

  8. Mettete il riso nei piatti e completate con qualche fettina di lardo, che si scioglierà con il calore, e una manciata di cubetti di panettone tostati.

    Buon appetito, il vostro risotto panettone gorgonzola e lardo è pronto!!!

Note e consigli:

  • Se volete rendere il piatto ancora più “festaiolo”, potete utilizzare lo spumante al posto del vino bianco;
  • Per realizzare la ricette occorre necessariamente panettone tradizionale senza creme e glasse, altrimenti il risotto diventerebbe troppo dolce;
  • Questo piatto, strepitoso se bilanciato bene, può risultare stucchevole se si esagera con il panettone o se non si sala a dovere, quindi vi consiglio di assaggiare molte volte in cottura per essere sicuri del buon equilibrio dei sapori.

Non perdetemi di vista!

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+ – Youtube

Non perdetevi le mie dirette quotidiane su facebook prima di pranzo!

Per restare sempre aggiornati sulle mie ricette, iscrivetevi alla newsletter!

Precedente Pasta pesto di prezzemolo e noci con prosciutto Successivo Braciole di pollo al parmigiano e radicchio in padella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.