Riso indiano cocco e nocciole

Il riso indiano cocco e nocciole è la mia personale rivisitazione di un primo dal sapore indiano: speziato, profumato e vegetariano, questo riso a tavola è andato letteralmente a ruba!
Il riso indiano cocco e nocciole è un piatto vegano ottimo in accompagnamento al tarka dhal, la minestra di legumi indiana, ma può essere consumato anche da solo perché è davvero saporito!

Riso indiano cocco e nocciole

Riso indiano cocco e nocciole

Ingredienti per 4-6 persone:

500 gr di riso jasmin
1/2 cipolla
300 ml di latte di cocco
2 cucchiai gr di cocco in scaglie
2 cucchiai di garam masala
2 cucchiai di semi di sesamo
100 gr di nocciole tostate
Sale
4 cucchiai di ghee (per i vegani olio d’oliva)

Preparazione:

Sciacquare bene il riso per 4-5 volte: quest’operazione serve ad eliminare l’amido in eccesso e ad evitare l’effetto “risottato” del riso in cottura.
Lasciare in ammollo il riso in acqua fredda per 30 minuti.

Nel frattempo, sbucciare la cipolla e tritarla finemente.

In un padellino, tostare il garam masala con i semi di sesamo ed il cocco in scaglie, poi mettere da parte.

In una pentola, soffriggere la cipolla nel ghee e poi aggiungere le spezie. Scolare il riso, versare in pentola e far tostare per un paio di minuti, poi aggiungere il latte di cocco e salare.
Appena il latte di cocco viene assorbito, versare dell’acqua (circa 250 ml) e far cuocere per circa altri 10 minuti (assaggiare) a fiamma bassa con il coperchio.
Nel frattempo, tritare grossolanamente le nocciole.
Aggiungere le nocciole al riso, spegnere il fuoco, sgranare il riso con una forchetta e servire.

Riso indiano cocco e nocciole

Precedente Biscottini salati ai funghi Successivo Peperoni panati al forno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.