Crea sito

Ravioli crema di melanzane, pomodorini e pistacchi

Ravioli crema di melanzane, pomodorini e pistacchi

Se c’è una cosa che adoro, è la pasta fresca: la mangerei di continuo, soprattutto quella ripiena!

Quando non ho il tempo di prepararla in casa, mi affido ai marchi che sono certa possano offrirmi qualità, come Fini: sia i ravioli che i tortellini sono una garanzia di bontà!

Ieri ho voluto provare i ravioli alla carne della linea “I granripieni”, che ho trovato deliziosi, con una sfoglia sottile che avvolge un golosissimo ripieno!

Per valorizzarli, ho scelto una ricetta che sa di Sud e di Sicilia: ho preparato infatti i ravioli crema di melanzane, pomodorini e pistacchi, utilizzando anti ingredienti locali e gustosi che si sposano benissimo con il ripieno!

Per evitare di aggiungere troppi grassi al piatto, ho preparato la crema di melanzane “in purezza”, cuocendo la melanzana intera e frullandone poi il contenuto con un filo d’olio a crudo e un pizzico di sale e pepe.

Vi ho incuriositi e volete prepararla anche voi? Leggete come fare!

***POST SPONSORIZZATO***

Ravioli crema di melanzane, pomodorini e pistacchi
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:90 minuti
  • Cottura:5 minuti
  • Porzioni:4 persone

Ingredienti

Preparazione

  1. Avvolgere la melanzana nella carta stagnola e cuocere in forno ventilato alla massima potenza per un’ora, girandola a metà cottura.

    Estrarre dal forno, lasciare intiepidire e togliere la carta stagnola (consiglio di effettuare quest’operazione nel lavello perché la melanzana lascia andare molta acqua).

  2. Tagliare la melanzana a metà e scavarne la polpa eliminando solo le bucce.

    Porre la polpa in un colapasta per perdere l’acqua residua.

  3. Frullare la polpa di melanzane in un mixer, passare da un colino a maglia fitta per togliere i semi e condire con un filo d’olio, un pizzico di sale e di pepe nero.

  4. Lavare i pomodorini e tagliare in quattro parti.

  5. Schiacciare l’aglio senza sbucciarlo con il lato della lama di un coltello.

    Mettere l’aglio a rosolare in padella con un filo d’olio extravergine d’oliva, poi aggiungere i pomodorini, condire con un pizzico di sale e far insaporire qualche minuto a fiamma vivace.

  6. Abbassare la fiamma e unire metà della crema di melanzane.

  7. Cuocere i ravioli in abbondante acqua salata, scolare al dente e saltare in padella con il condimento per un paio di minuti, aggiungendo la restante crema di melanzane dopo il primo minuto.

    Distribuire i ravioli nei piatti, completare con una manciata di granella di pistacchi e un filo d’olio a crudo e servire: buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.