Crea sito

Quadrucci all’uovo con brodo di pollo

Quadrucci all'uovo con brodo di pollo

In queste fredde giornate d’inverno, il cibo che preferisco per scaldarmi sono le zuppe e le minestre, per dirla come si usa adesso, il mio comfort food preferito.
Qua a Ragusa, preparare il brodo di bollo è un classico, ed ancora più classico è l’abbinamento con i quadrucci all’uovo, preparati in casa da tutte le nonne. Va bè, noi ragusani poi siamo gente bizzarra, e prepariamo i quadrucci all’uovo con brodo di pollo pure per San Giovanni, la nostra festa patronale, che però festeggiamo il 29 agosto, quando ci sono 40° all’ombra 😀 .
Da buona donna moderna quale sono, mi semplifico la vita preparando il brodo con la pentola a pressione, che fa ridurre notevolmente i tempi di cottura, ma i quadrucci li preparo rigorosamente in casa, quando si è in pochi non è difficile 😉
Eccovi la ricetta!

Quadrucci all'uovo con brodo di pollo

Quadrucci all’uovo con brodo di pollo

Ingredienti per 4 persone:

Per il brodo di pollo:

1 kg di pollo (cosce, sovracosce, ali, petto)
2 carote
2 patate
1 cipolla
2 cucchiaini di miele
Qualche grano di pepe nero
Qualche bacca di ginepro
Sale

Per i quadrucci all’uovo:

300 gr di farina di semola rimacinata di grano duro
3 uova
1 pizzico di sale

Preparazione:

Per prima cosa, preparare il brodo.
Sbucciare le carote e tagliare in 2-3 pezzi.
Sbucciare la cipolla e tagliare a metà.
Sbucciare le patate e tagliare a pezzettoni.
Porre le verdure in una pentola molto capiente (normale o a pressione) ed aggiungere i pezzi di pollo.
Aggiungere acqua molto abbondante, qualche dito più alta del pollo e verdure.
Aggiungere le bacche di ginepro, il pepe, un cucchiaio di sale ed il miele.
Far cuocere a fiamma bassa per circa 2½ ore (in pentola a pressione bastano 30 minuti).

Nel frattempo, preparare i quadrucci.
In una ciotola, porre la farina, un pizzico di sale e le uova.
Lavorare bene con le mani, poi trasferire su una spianatoia infarinata e continuare a lavorare l’impasto per altri 10 minuti, finché non è liscio e malleabile.
Formare una palla, avvolgere nella pellicola assorbente e porre in frigorifero a riposare per 30 minuti.
A mano o con l’apposita macchina tirapasta, dividere l’impasto in 4 parti e stendere abbastanza sottilmente.
Sovrappore fra loro i rettangoli di pasta (infarinando fra uno strato e l’altro per evitare che si appiccichino fra loro) e tagliare a strisce sottili (0,5 cm), poi tagliare le strisce orizzontalmente in tanti quadretti.

Quando il brodo è pronto, estrarre la carne e le verdure con un mestolo forato, poi filtrare il brodo.
Cuocere la pasta nel brodo bollente per pochi minuti, regolando di sale se necessario.
Servire con una spolverata di pepe nero e di formaggio grattugiato.

La carne e le verdure lesse si servono invece come secondo, con un filo d’olio ed un pizzico di sale e di pepe.

Buon appetito!

Quadrucci all'uovo con brodo di pollo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.