Polpette gamberi e zucchine

Cari lettori, oggi voglio lasciarvi una ricetta DA URLO, le polpette gamberi e zucchine, semplicemente strepitose!

L’idea di preparare queste polpette, in realtà, è nata per caso: il pescivendolo mi ha regalato una manciata di gamberi, e io avevo comprato qualche zucchina, quindi ho pensato di cucinare le due cose assieme: d’altronde, quello fra gamberi e zucchine è un matrimonio di sicuro successo (basti pensare al risotto)!!!

Ne è venuto fuori un piatto buono oltre le aspettative: le polpette gamberi e zucchine sono entrate di diritto nei mio menù fisso!!!

Queste polpette sono anche molto semplici da preparare perché tutti gli ingredienti si utilizzano a crudo, quindi non c’è bisogno di lunghe preparazioni.

Provatele, e fatemi sapere che ne pensate!!!

polpette gamberi e zucchine-2
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:15 minuti
  • Porzioni:35 polpette
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • Gamberetti 500 g
  • Zucchine 2
  • Uova 2
  • Pangrattato q.b.
  • Sale
  • Pepe nero
  • Erbe aromatiche (rosmarino, timo, maggiorana…)
  • Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Per prima cosa, tagliate le zucchine a julienne e mettetele in un colapasta.

  2. Cospargetele con una manciata di sale e lasciate riposare per almeno 20 minuti: le zucchine butteranno fuori la loro acqua.

  3. polpette gamberi e zucchine passo passo 1

    Sciacquate le zucchine sotto abbondante acqua corrente e strizzatele bene per eliminare l’acqua in eccesso.

  4. Ripulite i gamberetti dalla testa, dal carapace e dal midollino nero (per vedere come fare leggete qua), sciacquateli e metteteli in una ciotola.

  5. polpette gamberi e zucchine passo passo 2

    Tritate i gamberi al coltello e uniteli alle zucchine.

  6. Aggiungete le uova, il sale e il pepe.

  7. Iniziate a impastare e unite il pangrattato e le erbe aromatiche (o direttamente un pangrattato condito con le erbe, come ho fatto io): la consistenza finale deve essere morbida ma compatta.

  8. Coprite la ciotola e lasciate riposare quindici minuti in frigorifero, poi ungetevi le mani e formate tante palline.

  9. Passate le polpette di gamberi e zucchine nel pangrattato.

  10. Trasferite le polpette su una teglia foderata con carta forno, conditele con un filo d’olio e fate cuocere in forno ventilato preriscaldato a 190° per circa 15 minuti, rigirando le polpette a metà cottura.

    Estraete dal forno e servite.

    Buon appetito, le vostre polpette gamberi e zucchine sono pronte!

Note e consigli:

  • Vi consiglio di utilizzare gamberi freschi per la ricetta. Nel caso utilizziate quelli surgelati, fateli prima scongelare in frigorifero;
  • Potete cuocere le polpette anche in forno statico a 200° per 18-20 minuti, o comunque fino a doratura;
  • Le polpette gamberi e zucchine sono ottime anche fritte!!!
  • Anziché a julienne, potete tagliare le zucchine a cubetti molto piccoli. Meno sottili sono le zucchine, più a lungo devono stare sotto sale.

Seguitemi anche sui social!

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+ – Youtube

Non perdetevi le mie dirette quotidiane su facebook prima di pranzo!

Per restare sempre aggiornati sulle mie ricette, iscrivetevi alla newsletter!

Precedente Panna cotta alla fragola Successivo Come pulire le fave verdi e come conservarle

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.