Pollo butter masala – ricetta indiana

Il pollo butter masala è uno dei piatti indiani a base di carne più conosciuti ed apprezzati dagli europei. Per preparare questa ricetta, il pollo viene prima lasciato a marinare con yogurt e spezie e poi condito con una salsa a base di pomodoro, cipolla ed ovviamente altre spezie! Il pollo butter masala può essere accompagnato dal pane indiano, il naan o il chapati, oppure da semplice riso basmati. Gli indiani hanno normalmente l’usanza di mettere tutte le portate assieme a tavola così da permettere a tutti i commensali di mischiare gli ingredienti a proprio piacimento: proprio per questo, ho servito questo piatto con riso e funghi speziati: le mie ospiti si sono leccate i baffi! 😀
Per la ricetta ho preso spunto dal sito Swasthi’s Recipes e l’ho personalizzata secondo i miei gusti 😉 .

Pollo butter masala - ricetta indiana

Pollo butter masala – ricetta indiana

Ingredienti per 4 persone:

Per la marinata:

500 gr di petto di pollo
1/2 cucchiaio di paprika piccante
1 spicchio d’aglio
1 cucchiaino di zenzero in polvere
1 cucchiaino di sale
2 cucchiai di yogurt bianco
1/2 cucchiaio di garam masala (miscela di spezie indiana)
1 cucchiaio di curcuma

Per la preparazione:

2 cucchiai di ghee (burro chiarificato) o burro
3 cipolle medie
3 pomodori
Sale
15 anacardi
1/2 cucchiaio di garam masala
1/2 cucchiaio di paprika piccante
1 cucchiaio di coriandolo in polvere
1/2 cucchiaio di zucchero
1/2 cucchiaino di zenzero in polvere
1 spicchio d’aglio
1 foglia d’alloro
3 chicchi di cardamomo
1 stecca di cannella
3 cucchiai di panna fresca

Preparazione:

Tagliare il petto di pollo a listarelle (o a cubetti se usate il petto di pollo intero) e porre in una ciotola con uno spicchio d’aglio schiacciato, un cucchiaino di zenzero in polvere, un cucchiaino di sale, 1/2 cucchiaio di paprika, mezzo cucchiaio di garam masala, un cucchiaio di curcuma e due cucchiai di yogurt bianco.
Mischiare bene, coprire con la pellicola, porre in frigorifero e lasciare marinare per almeno 4 ore (ancor meglio se una notte intera).

Tagliare a fettine sottili la cipolla.
Tagliare i pomodori a cubetti.
Scaldare un cucchiaio di ghee in una padella.
Aggiungere la cipolla e lasciare appassire.
Salare ed aggiungere i pomodori.
Aggiungere la paprika, il garam masala, il coriandolo, lo zucchero e gli anacardi.
Lasciar cuocere finché i pomodori non si disfano.
Spegnere il fuoco e frullare con 200 ml d’acqua e 3 cucchiai di panna.

Scaldare un cucchiaio di ghee in una padella, aggiungere l’aglio schiacciato, una foglia d’alloro, 3 chicchi di cardamomo e lo zenzero e lasciare rosolare due minuti.
Aggiungere il pollo marinato e cuocere a fiamma media finché non è ben rosolato.
Aggiungere la salsa e far cuocere altri 10 minuti (aggiungere un po’ d’acqua se necessario).

Servire caldo. Buon appetito!

Pollo butter masala - ricetta indiana

Precedente La piadina romagnola Successivo Sauté di telline al vino bianco

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.