Plumcake con frutta secca alla ricotta

Anche se da calendario dobbiamo ancora aspettare una decina di giorni non c’è dubbio: l’inverno è arrivato! Mezza Italia è innevata e, anche se a Ragusa la neve non c’è, fa taaanto freddo!!!

Ed il freddo, si sa, fa venir voglia di cibo sostanzioso e nutriente. In questo, la frutta secca è una nostra grande alleata, perché gratifica il palato e (se mangiata in moderazione!) fa anche bene alla salute.

Per iniziare la giornata con il giusto sprint, vi consiglio di provare il mio plumcake con frutta secca, senza burro, con un soffice e profumato impasto alla ricotta: vi dico solo che mio marito ne ha mangiato metà in 10 minuti!!!

Le dosi di frutta secca che troverete nella ricetta sono orientative, nel senso che potete escluderne qualche tipo ed aggiungerne qualcun altro… A voi la scelta, il risultato sarà comunque delizioso!

Plumcake con frutta secca alla ricotta
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    35 minuti
  • Porzioni:
    8 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Uova 3
  • Farina 00 140 g
  • Zucchero di canna 150 g
  • Ricotta 250 g
  • Mandorle pelate 40 g
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina
  • Noci 30 g
  • Pistacchi 30 g
  • Nocciole 30 g
  • Zucchero a velo 1 cucchiaio

Preparazione

  1. Lavorare le uova con lo zucchero di canna finché non risultano chiare e spumose, poi unire la farina continuando a lavorare con le fruste.

  2. Ridurre le mandorle in farina ed aggiungere all’impasto.

  3. Lavorare la ricotta con una forchetta ed unire agli altri ingredienti continuando a montare con le fruste, poi aggiungere il lievito.

  4. Tritare grossolanamente la restante frutta secca ed unire all’impasto.

  5. Versare il tutto dentro uno stampo da plumcake imburrato ed infarinato e cuocere in forno preriscaldato a 180° in modalità statica per 35 minuti circa.

  6. Estrarre dal forno, lasciare intiepidire e togliere delicatamente dallo stampo.

  7. Completare con una spolverata di zucchero a velo e servire il plumcake con frutta secca tagliato a fette.

    Buon appetito!

    ps: conservare in un contenitore ermetico o in una campana per 3-4 giorni al massimo.

Non perdermi di vista!

Seguimi anche sui social!

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+ – Youtube

Per restare sempre aggiornato sulle mie ricette, iscriviti alla newsletter!

Precedente Risotto crudo e noci alla curcuma Successivo Caramelle di sfoglia al salmone

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.