Patatine fritte – come prepararle alla perfezione

patatine fritte

Le patatine fritte sono una delle cose più golose del mondo, e piacciono proprio a tutti!
Ne vanno ghiotti i bambini, ma i grandi non sono certo da meno!
Ma non è semplice preparare delle patatine fritte DOC, uguali a quelle che ci preparano in pizzeria…Quelle preparate in casa in genere vengono un po’ più morbide ed unte, buone per carità, ma non quanto le classiche patatine a stick!
In TV ho visto il programma “Fratelli in Cucina”, dal quale ho preso un sacco di chicche su come far venire al meglio diverse ricette: devo dire che i loro consigli sulle patatine si sono rivelati veramente utili, mi sono venute buonissime!

patatine fritte

Patatine fritte

Ingredienti per 4 persone:

1 kg di patate
Sale
Abbondante olio di semi

Preparazione:

Lavare bene le patate e tagliarle per lungo dando la classica forma a stick.
Mettere a bollire dell’acqua in una pentola capiente.
Immergervi le patate e far cuocere 3 minuti.
Scolare.
In un pentolino, mettere a scaldare abbondante olio di semi: la temperatura che dovrà raggiungere non è la classica da fritture, ma più bassa (fate la prova con una patatina, dovrete vedere qualche bollicina attorno senza il classico sfrigolìo). Fare cuocere le patatine 3 minuti nell’olio, poi scolarle e porle su carta assorbente.
Ora ravvivare la fiamma e far diventare l’olio ben bollente.
A questo punto, immergere nuovamente le patatine e far cuocere fin quando non avranno raggiunto una perfetta doratura.
Salare e servire!

patatine fritte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.