Pasticcio di patate filante alla crema di zucca

La cosa che più mi piace delle verdure invernali sono i colori, a dir poco meravigliosi!
L’arancione della zucca, per esempio, con la sua intensità, dona un bellissimo tocco di allegria a tutti i piatti.
Ieri avevo voglia di fare un bel piatto vegetariano per la cena, e mi è venuta in mente l’idea di preparare un goloso pasticcio di patate alla crema di zucca, resa ancora più cremosa dalla besciamella e filante grazie all’aggiunta di pezzettini di formaggio: di una bontà sorprendente! Naturalmente, come ogni pasticcio che si rispetti, non manca la crosticina croccante…insomma, una vera golosità, e prepararlo è davvero semplice.
Eccovi la ricetta!

Pasticcio di patate filante alla crema di zucca

Pasticcio di patate filante alla crema di zucca

Ingredienti per 4 persone:

Per la besciamella:

250 ml di latte
1 cucchiaio di farina
20 gr di burro
Noce moscata
Sale, pepe

300 gr di polpa di zucca
400 gr di patate
100 gr di formaggio fresco a pasta filata
Rosmarino
Sale, pepe

30 gr di parmigiano grattugiato
Qualche ciuffetto di burro

Preparazione:

Tagliare la zucca a tocchetti e cuocere al vapore per 20 minuti.
Preparare la besciamella come descritto qui.
Frullare la zucca con la besciamella, condire con il rosmarino tritato finemente e regolare di sale e di pepe.
Sbucciare la patate, tagliare a tocchetti e cuocere al vapore per 10 minuti.
Condire le patate con un pizzico di sale e poi mischiare alla salsa.
Tagliare il formaggio a tocchetti, unire agli altri ingredienti e mischiare bene.
Trasferire il tutto in una pirofila, cospargere di formaggio grattugiato e completare con ciuffetti di burro in superficie.
Cuocere in forno preriscaldato a 180° in modalità ventilata per 20-25 minuti.
Estrarre dal forno, lasciare leggermente intiepidire e gustare.
Buon appetito, il vostro pasticcio di patate filante alla crema di zucca è pronto!

Cerchi altre ricette con la zucca? Clicca qui!

Pasticcio di patate filante alla crema di zucca

Precedente Ciambella glassata all'arancia Successivo Polpette di carne con le noci all'arancia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.