Crea sito

Pasta polpo e pomodorini

Pasta polpo e pomodorini

Buongiorno amici! Oggi vi lascio una ricettina davvero sfiziosa e perfetta in questa stagione, la pasta polpo e pomodorini, un primo piatto con tutto il sapore del mare!
Naturalmente, suggerisco sempre di prepararla con del polpo fresco, che ci garantisce la giusta consistenza ed il sapore non alterato del pesce, ma potete anche utilizzare quello surgelato, o comprarlo già lessato.
Pochi ingredienti ma di buona qualità ed il gioco è fatto!
Vediamo insieme come prepararla.
Se vi piacciono i primi al polpo, non fatevi sfuggire le lasagne, sono favolose!

Pasta polpo e pomodorini
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gpasta fresca
  • 500 gpolpo
  • 250 gpomodorini
  • 2 spicchiaglio
  • 1/2 bicchierevino bianco
  • prezzemolo
  • peperoncino
  • sale
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Per prima cosa, scegliete come cuocere il polpo: potete metterlo in una pentola con acqua e spezie (alloro, ginepro…) e farlo cuocere per almeno mezzora, oppure farlo cuocere “nella sua acqua”, con spezie e aromi in una pentola dal fondo spesso ben sigillata. Per questa seconda tecnica potete usare anche la pentola a pressione, che vi fa dimezzare i tempi (in media si va dai 40 minuti in pentola normale a 15 dal fischio in pentola a pressione).

    I tempi di cottura del polpo variano in relazione alla sua dimensione: più è grande, più deve cuocere.

    Dopo averlo cotto, lasciatelo intiepidire nell’acqua di cottura e poi tagliatelo a tocchetti.

  2. Lavate i pomodorini e tagliateli in quattro parti.

  3. Schiacciate gli spicchi d’aglio con il lato della lama di un coltello e fate dorare in padella con un filo d’olio extra vergine di oliva.

    Aggiungete il polpo e fate rosolare a fiamma vivace per qualche minuto.

  4. Aggiungete anche i pomodorini e lasciate insaporire, abbassando leggermente la fiamma.

  5. Sfumate con il vino bianco, abbassate la fiamma, coprite e lasciate cuocere per 10 minuti, condendo con sale e un pizzico di peperoncino.

  6. Cuocete la pasta in abbondante acqua bollente salata e scolatela al dente.

  7. Saltate la pasta a fiamma vivace con il condimento, completate con una manciata di prezzemolo tritato e servite.

    Buon appetito, la vostra pasta polpo e pomodorini è pronta per essere gustata!

Note e consigli:

– Potete anche acquistare il polpo già lessato, nella mia zona si trova presso moltissimi pescivendoli;

– Potete utilizzare anche pasta secca;

– Al posto dei pomodorini, potete usare il pomodoro a pezzetti o la passata di pomodoro.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Pasta polpo e pomodorini”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.