Crea sito

Pasta gamberi e salsa rosa

pasta gamberi e salsa rosa

Cari lettori, oggi voglio lasciarvi una ricetta semplicissima ma davvero deliziosa, la pasta gamberi e salsa rosa, cremosissima!

Questo piatto, per me, ha un forte valore emotivo, perché me lo preparava sempre la mia mamma, dato che sono una vera golosa di gamberetti. Per adesso che siamo tutti chiusi a casa e non posso vederla, anche sentire il sapore di ciò che prepara lei mi aiuta a combattere la malinconia!

Se siete dei puristi dei primi col pesce, probabilmente storcerete il naso leggendo della panna fra gli ingredienti. Io, da buona italo-francese, la panna la adoro! E’ vero che spesso il suo utilizzo serve per coprire piatti non riusciti benissimo… ma se usata sapientemente secondo me è favolosa!

Eccovi la ricetta! Se vi va, provate anche la mia pasta con gamberi al Nero d’Avola, troppo buona!

pasta gamberi e salsa rosa-3
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 320 gPasta
  • 400 gGamberi
  • 1 spicchioAglio
  • 300 mlPassata di pomodoro
  • 100Panna fresca liquida
  • 1/2 bicchiereVino bianco
  • Sale
  • Pepe nero
  • Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Per prima cosa, ripulite i gamberi da testa, carapace e midollino nero (se non sapete come fare, potete consultare il mio tutorial) e sciacquateli bene.

  2. Fate rosolare i gamberi in padella con un filo d’olio (se preferite, potete aggiungere uno spicchio d’aglio), poi sfumate col vino bianco e aggiungete la salsa e la panna.

  3. Fate cuocere per cinque minuti regolando di sale e di pepe.

    Nel frattempo, cuocete la pasta in abbondante acqua salata e scolatela al dente, poi saltate qualche minuto a fiamma vivace con la pasta.

  4. Completate con una manciata abbondante di prezzemolo tritato e servite.

    Buon appetito, la vostra pasta gamberi e salsa rosa è pronta per essere gustata!

Note e consigli:

– Anche se non li preferisco, potete utilizzare i gamberetti surgelati;

– Potete arricchire il piatto con un soffritto d’aglio o cipolla;

– Se non l’avete, potete omettere il vino bianco.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.