Crea sito

Pasta fresca con pesto di pomodori secchi

Pasta fresca con pesto di pomodori secchi

E’ agosto, ma qui in Sicilia è arrivata una brutta ondata di maltempo: piove, piove e piove!
E quando si è in villeggiatura e piove, per i bimbi è proprio un dramma: poveri cuccioli, ci annoiamo noi adulti a stare rintanati in casa, figuriamoci loro!
Per rallegrare il pomeriggio della mia bimba, le ho proposto – tanto per cambiare 😀 – di cucinare insieme: ha fatto quasi mezzo chilo di cavati!!! In casa c’era poco, ed ho improvvisato un condimento con ciò che avevo: così è nata l’idea della pasta fresca con pesto di pomodori secchi!
Gli ingredienti del pesto di pomodori secchi sono pochi e semplicissimi, ai pomodori ho aggiunto delle noci, qualche foglia di basilico, mezzo spicchio d’aglio e un po’ di formaggio grattugiato: davvero gustoso, provatelo!

Pasta fresca con pesto di pomodori secchi

Pasta fresca con pesto di pomodori secchi

Ingredienti per 4 persone:

500 gr di cavati (per farli in casa clicca qui)
100 gr di pomodori secchi
Circa 20 foglie di basilico
40 gr di noci (peso da sgusciate)
1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
1/2 spicchio d’aglio
Olio Extra Vergine di Oliva
Sale

Preparazione:

Togliere i pomodori secchi dall’olio e lasciare sgocciolare.
In un mixer, frullare i pomodori secchi con il basilico, le noci, il parmigiano grattugiato, il mezzo spicchio di aglio privato del cuore, che è poco digeribile, ed un po’ d’olio (3-4 cucchiai).
Aggiungere l’olio Extra Vergine di Oliva a filo fino a quando il pesto avrà raggiunto una consistenza cremosa.
Nel pesto io non ho aggiunto sale perché i pomodori secchi sono già abbastanza sapidi per i miei gusti, ma assaggiate e valutate se metterne un pizzico o meno.
Cuocere la pasta in abbondante acqua salata e scolare al dente.
In un’insalatiera, condire la pasta con il pesto e servire.
Buon appetito!

Se ti piacciono le mie ricette, votami al Macchianera Internet Awards, per me è importante! <3

Pasta fresca con pesto di pomodori secchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.