Crea sito

Pasta con i broccoli arriminati

pasta con i broccoli arriminati

Cari lettori, oggi vediamo come preparare un grande piatto della tradizione siciliana, la pasta coi broccoli arriminati, o meglio pasta cchì vruocculi arriminati.
Tipica del periodo invernale, questa pasta si può preparare sia con il cavolfiore che con i broccoli verdi, che a Ragusa chiamiamo scamuzza, mentre a Palermo li chiamano sparacelli: viene deliziosa in tutte le varianti!
La ricetta più tradizionale prevede i bucatini come formato di pasta, ma a me piace di più con la pasta corta, come le orecchiette o i rigatoni (devo dire che anche con la pasta fresca ha il suo perché!).
Naturalmente, i protagonisti sono i broccoli, che vengono prima lessati e poi cotti in padella con un trito di cipolla, pinoli, uvetta e sarde o alici salate, il tutto completato dall’aroma dello zafferano.
I broccoli vengono appunto arriminàti, cioè “mischiati” e schiacciati col cucchiaio di legno fino a creare una sorta di cremina rustica.
A me piace molto aggiungere un po’ di pangrattato abbrustolito direttamente nel piatto: una vera delizia!

Provate anche la pasta broccoli e ricotta, è squisita!

Se volete, potete vedere come ho preparato la pasta coi broccoli alla siciliana nelle storie instagram!

pasta con i broccoli arriminati verticale
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gpasta
  • 1broccolo (o cavolfiore)
  • 1/2cipolla
  • 4sarde sotto sale (o alici, sotto sale o sott’olio)
  • 30 guvetta
  • 30 gpinoli
  • 1 bustinazafferano
  • peperoncino
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • 50 gpangrattato (facoltativo)

Vi occorrono:

  • 1 Tagliere
  • 1 Coltello
  • 1 Scolapasta
  • 1 Pentola
  • 1 Mestolo forato
  • 1 Ciotola
  • 1 Ciotolina
  • 2 Padelle
  • 1 Mestolo
  • 1 Cucchiaio di legno

Preparazione

  1. Per prima cosa, tagliate le cime del broccolo, mettetele in un colapasta e sciacquatele per bene.

  2. pasta con i broccoli arriminati passo passo_3470

    Riempite una pentola d’acqua e portate a ebollizione.

    Salate, aggiungete le cime di broccolo e lessate per 8-10 minuti, poi tiratele fuori dall’acqua (che non dovete buttare!) con un mestolo forato e mettetele in una ciotola.

  3. Mettete l’uvetta in una ciotolina in ammollo con acqua fredda per 10 minuti.

  4. Tritate finemente la cipolla.

    Se le sarde (o alici, o acciughe) sono sottosale sciacquatele, se sono sottolio non occorre. Se sono grandi tagliatele grossolanamente a pezzetti.

  5. pasta con i broccoli arriminati passo passo_2

    Fate rosolare la cipolla in padella con olio extravergine d’oliva, poi aggiungete le sarde e fatele sciogliere.

    A questo punto unite i pinoli e l’uvetta ammollata e strizzata.

  6. Aggiungete anche i broccoli (se volete accelerare la cottura tagliateli a pezzettini più piccoli prima di unirli agli altri ingredienti), condite con peperoncino e un pizzico di sale e fate insaporire a fiamma vivace per qualche minuto.

  7. pasta con i broccoli arriminati passo passo_3

    A questo punto, abbassate la fiamma, aggiungete lo zafferano e continuate a cuocere aggiungendo qualche mestolo dell’acqua di cottura dei broccoli e schiacciando man mano con un cucchiaione di legno, fino a quando i broccoli si sfaldano diventando quasi una purea rustica.

    Ci vogliono in media circa 20 minuti.

  8. Quando il condimento è ormai pronto, cuocete la pasta nella restante acqua di cottura dei broccoli.

    Nel frattempo, tostate il pangrattato in un padellino antiaderente.

  9. pasta con i broccoli arriminati passo passo_4

    Scolate la pasta molto al dente conservando l’acqua di cottura e aggiungetela al condimento.

    Completate la cottura in padella aggiungendo 1-2 mestoli d’acqua di cottura.

  10. Servite la pasta coi broccoli arriminati e completate a piacere con una manciata di pangrattato abbrustolito in superficie: buon appetito!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.