Crea sito

Pasta biscotto (pan di Spagna arrotolato)

Pasta biscotto (pan di spagna arrotolato)

Cari amici, oggi voglio spiegarvi come realizzare la pasta biscotto, detta anche pan di Spagna arrotolato, la base perfetta per rotoli dolci di tutti i tipi!

La preparazione della pasta biscotto è molto semplice e veloce, la cosa importante è sigillarla bene subito dopo averla preparata in modo da mantenerla umida ed elastica.

La dose che vi dò è perfetta per una leccarda tradizionale da forno, centimetro più centimetro meno.

Se volete, potete sperimentare il pan di Spagna arrotolato anche nella versione al cacao.

Eccovi la ricetta!

Pasta biscotto (pan di spagna arrotolato)
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni1 leccarda da forno
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3Uova
  • 110 gZucchero
  • 60 gFarina 00
  • 40 gFecola di patate
  • 3 cucchiaiLatte
  • 1 cucchiainoLievito in polvere per dolci
  • Scorza di limone (o vaniglia)

Preparazione

  1. Pasta biscotto (pan di spagna arrotolato) passo passo 1

    Separate le uova in tuorli e albumi.

    Montate gli albumi a neve.

    Montate i tuorli con lo zucchero fino a quando non sono chiari e spumosi.

  2. Pasta biscotto (pan di spagna arrotolato) passo passo 2

    Aggiungete la farina, la fecola, il latte e il lievito alle uova e fate amalgamare continuando a montare con le fruste.

  3. Pasta biscotto (pan di spagna arrotolato) passo passo 3

    Aromatizzate il pan di Spagna arrotolato a piacimento con un po’ di scorzetta di limone o essenza di vaniglia.

    Aggiungete gli albumi e lavorate delicatamente dal basso verso l’alto con una spatola.

  4. Rivestite la leccarda del forno con carta forno (io, per farla aderire meglio alla teglia, la bagno e la strizzo prima di stenderla).

    Versate l’impasto sulla leccarda e livellatelo con la spatola.

  5. Pasta biscotto (pan di spagna arrotolato) passo passo 4

    Cuocete in forno preriscaldato in modalità statica a 180° per 8-10 minuti, fino a leggera doratura della superficie.

  6. Estraete la pasta biscotto dal forno, tiratela fuori dalla teglia assieme alla carta forno e spolverizzate la superficie con una manciata di zucchero, poi ricoprite con la pellicola per mantenerla umida e morbida.

    In alternativa, copritela con un altro foglio di carta forno, arrotolatela e avvolgetela nella pellicola.

  7. Una volta fredda, potrete farcirla a piacimento per i vostri rotoli dolci, sia facendo che non facendo la bagna.

    Potete conservare la pasta biscotto avvolta nella pellicola anche per un giorno, ma più aspettate più c’è il rischio che si asciughi, rendendo più difficile la farcitura.

Note e consigli:

– Potete preparare la pasta biscotto anche in forno ventilato a 160° per 6-8 minuti.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.