Crea sito

Panna cotta al cioccolato e mandorle

Panna cotta al cioccolato e mandorle

Se seguite le mie dirette su facebook, diventate per molti un appuntamento quotidiano (anzi, se vi va seguitemi, cucino tutti i giorni prima di pranzo!), avrete visto la preparazione della panna cotta al cioccolato e mandorle, che avevo da tempo nel mio blog ma che ho approfittato per ripreparare e rifotografare!

Come tutte le panne cotte, è molto semplice da preparare e piace sempre a tutti! Vi accorgerete che ho messo pochissima gelatina, e questo perché il cioccolato ha già un suo potere addensante nei confronti della panna. Ho scelto di arricchire il dolce con le mandorle, che ho caramellato velocemente in padella, che completano le consistenze con una piacevole nota croccante.

Io, che sono una cippa nelle decorazioni, ho decorato la mia panna cotta con una semplice colata di cioccolato bianco, ma volendo potete aggiungere anche esternamente un po’ di mandorle: a voi la scelta!

Ecco la ricetta…

Panna cotta al cioccolato e mandorle
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:10 minuti
  • Porzioni:6 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Panna fresca liquida 400 ml
  • Cioccolato fondente 100 g
  • Gelatina 2 g
  • Latte 2 cucchiai
  • Zucchero 3 cucchiai
  • Burro 20 g
  • Mandorle 50 g
  • Cioccolato bianco 30 g
  • Cacao amaro 1 cucchiaino

Preparazione

  1. Per prima cosa, sciogliere il burro in padella, aggiungere le mandorle e fare tostare per qualche minuto, poi aggiungere due cucchiai di zucchero e fare caramellare.

  2. Spegnere il fuoco, trasferire in un piatto e lasciare raffreddare.

  3. Nel frattempo, mettere la gelatina in ammollo in due cucchiai di latte freddo.

  4. Tritare il cioccolato al coltello.

  5. Scaldare la panna con lo zucchero sul fuoco fino a quando sfiora il bollore, poi togliere dal fuoco, aggiungere il cioccolato e mischiare con un frustino per fare amalgamare bene il tutto.

  6. Unire anche la gelatina e mischiare continuamente fino a quando non si scioglie con il calore.

    Lasciare leggermente intiepidire.

  7. Tritare grossolanamente le mandorle e unire alla panna cotta al cioccolato.

  8. Mischiare per bene e versare negli stampini (io consiglio quelli in silicone, sono molto comodi).

    Porre in frigorifero per almeno 3 ore prima del consumo.

  9. Prima del servizio, estrarre delicatamente la panna cotta dagli stampini e mettere nei piatti, poi cospargere con una spolverata di cacao amaro.

    Fondere il cioccolato bianco a bagnomaria o al microonde e completare con una colata di cioccolato caldo.

    Buon appetito!

Note e consigli:

  • Anziché al piatto, è possibile servire la panna cotta in bicchieri o coppette: in tal caso, è possibile omettere la gelatina;
  • Le mandorle vanno bene sia pelate che non: usate quelle che preferite;
  • Per rendere più agevole la sformatura, consiglio di passare una mezzoretta dal freezer le panne cotte prima di estrarle dagli stampi.

Seguitemi anche sui social!

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+ – Youtube

Per restare sempre aggiornati sulle mie ricette, iscrivetevi alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.