Crea sito

Pan brioche – ricetta francese (pain brioché)

Pan brioche - ricetta francese (pain brioché)

Voi penserete che, essendo una foodblogger, io abbia sempre tempo e voglia di cucinare. Beh, non è così!
Anch’io, per esempio, come molti di voi, temo le preparazioni lunghe, che richiedono diverse ore di preparazione.
In tal senso, la categoria dei lievitati è quella che amo meno perché, non essendo una grande esperta del settore, ho sempre paura di sbagliarne la composizione e “cannarli”.
In tal senso, il web è una grande risorsa, perché permette di avere in pochi secondi mille ricette a disposizione, ma… quale sarà quella giusta, quella che più si avvicina al risultato che ho in mente io? Beh, non è sempre facile scoprirlo ed a volte bisogna fare diversi tentativi prima di trovare “la ricetta giusta”.
Con il pan brioche (o pain brioché in francese), questa ricerca è stata lunga e travagliata… ho provato almeno quattro o cinque ricette diverse… ma alla fine devo ringraziare soprattutto Assunta del blog La cuoca dentro, la cui formula si è rivelata quella vincente!
La ricetta di assunta è quella di Achille Zoia e Iginio Massari, io l’ho adattata alle mie esigenze semplificandola, rendendola più “casereccia” ed alla portata di tutti.
Ho poi sostituito il lievito madre, che non ho, con quello di birra.
Eccovi la ricetta!

Pan brioche - ricetta francese (pain brioché)

Pan brioche – ricetta francese (pain brioché)

Ingredienti per uno stampo da plumcake:

Per il primo impasto:

60 g di farina bianca
1 uovo
3 gr di lievito di birra disidratato
1 cucchiaino di miele

Per il secondo impasto:

Primo impasto
240 g di farina bianca
60 g di zucchero
Un pizzico di sale
1 cucchiaio di miele
3 uova
200 g di burro a temperatura ambiente
Qualche goccia di essenza di vaniglia

Per la finitura:

1 tuorlo
2 cucchiai di latte

Preparazione:

In una ciotola, amalgamare tutti gli ingredienti del primo impasto, coprire con pellicola trasparente e lasciare lievitare finché non triplica di volume.

Quando il tempo di lievitazione è terminato, porre nell’impastatrice la farina e 2 uova del secondo impasto, far amalgamare e lasciare riposare 20 minuti.
Aggiungere il primo impasto e lavorare con il gancio a foglia a velocità 1.8-2 (non di più perché se l’impasto si surriscalda troppo si rovina) finché l’impasto non si incorda, ovvero si stacca dalle pareti rimanendo appiccicato al gancio.
Aggiungere l’ultimo uovo, lo zucchero ed il pizzico di sale e fare incordare nuovamente.
Unire anche il miele e l’essenza di vaniglia.
Quando l’impasto è nuovamente ben incordato, aggiungere a poco a poco il burro ammorbidito a pezzettini, facendolo man mano incorporare all’impasto.
Quando l’impasto ha ben assorbito il burro ed è incordato perfettamente, trasferire in una ciotola imburrata, coprire con pellicola trasparente e lasciare lievitare fino al raddoppio.
Trascorso questo tempo, sgonfiare l’impasto, stenderlo leggermente con le mani e ripiegare le quattro estremità del rettangolo verso il centro, per fare le cosiddette “pieghe di forza” dell’impasto.
Riporre l’impasto a riposare in un contenitore coperto tutta una notte in frigorifero.
Il mattino seguente, estrarre l’impasto dal frigorifero e lasciargli riprendere la temperatura per circa un’ora.
Dividere in 8-10 parti, formare delle palle e sistemare dentro uno stampo per plumcake imburrato ed infarinato.
In una ciotola, mischiare il tuorlo con il latte e spennellare sulle palle d’impasto.
Coprire con la pellicola e lasciare lievitare fino ad un paio di centimetri dal bordo.
Prima di infornare il pan brioche, spennellare nuovamente con la miscela di tuorlo e latte.
Cuocere in forno preriscaldato in modalità statica a 170° per circa 25 minuti.
Sfornare, lasciare intiepidire ed estrarre dallo stampo.
Buon appetito, il vostro pan brioche è pronto per essere gustato, magari con burro e marmellata 🙂

ps: per preservare la morbidezza del pan brioche, è indispensabile conservarlo dentro una campana di vetro, altrimenti tenderà a seccarsi in fretta.

Pan brioche - ricetta francese (pain brioché)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.