Mini cheesecake ricotta e caciocavallo al miele

Ci sono ricette che solo i ragusani possono capire in tutto il loro valore storico…è questo il caso della meravigliosa cheesecake ricotta e caciocavallo di Dipasquale, una delle pasticcerie storiche di Ragusa.
Sarò onesta: non amo molto la ricotta dolce (lo so, lo so, una vergogna per una siciliana) e quindi, pur avendola vista diverse volte, non l’ho mai assaggiata. Anni fa lavoravo al CoRFiLaC, un centro di ricerca sui prodotti caseari, e quando avevamo ospiti stranieri il Presidente ordinava sempre questa torta, sia per la sua bontà che per la sua originalità: una torta dolce ma ricoperta di sottilissime scaglie di formaggio stagionato, un piacevole contrasto che, se ben bilanciato, si rivela più che vincente!
Avendo organizzato un corso presso Latterie Riunite, uno dei migliori caseifici della mia zona, a tema “dolci al formaggio”, ho proposto alle mie corsiste anche questa ricetta, che naturalmente ho prima sperimentato a casa.
Non so se assomiglino a quelle proposte da Dipasquale, perché come vi dicevo non le ho mai assaggiate, ma le mini cheesecake ricotta e caciocavallo al miele, che ho realizzato in una sfiziosa versione monoporzione, hanno letteralmente SBANCATO! Un contrasto piacevolissimo e davvero ricercato, provateci, il successo è assicurato!

Mini cheesecake ricotta e caciocavallo

Mini cheesecake ricotta e caciocavallo

Ingredienti per uno stampo da 20 cm o per 6 stampini da muffin:

200 gr di biscotti secchi
100 gr di burro
250 gr di ricotta
150 ml di panna fresca
80 ml di miele
1 pizzico di cannella
6 gr di colla di pesce
30 gr di caciocavallo stagionato
Qualche cucchiaio di latte

Preparazione:

Imburrare e foderare una teglia a cerniera con carta forno (nel caso di una grande cheesecake) o imburrare 4 stampini da muffin in silicone o monouso in alluminio.
Ridurre i biscotti a farina.
Sciogliere il burro in un pentolino ed aggiungere ai biscotti. Mischiare bene e porre alla base dello stampo, livellando bene con un cucchiaio.
Porre in frigorifero per 15 minuti.
Nel frattempo, preparare la crema.
Mettere la gelatina in ammollo nel latte freddo.
Setacciare la ricotta.
Montare la panna e poi mischiare alla ricotta, lavorando bene con le fruste.
Aggiungere anche il miele e la cannella.
Sciogliere la gelatina in un pentolino ed aggiungere alla crema di ricotta.
Versare la crema sulla base, livellare bene e lasciare riposare in frigorifero per almeno 3 ore.
Estrarre delicatamente dagli stampi.
Completare con sottilissime scaglie di caciocavallo e decorare con il miele.

Buon appetito!

Mini cheesecake ricotta e caciocavallo al miele

Precedente Rollè di pollo alle noci Successivo Ricette con il salmone

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.