Merendine soffici con cioccolato

Le merendine soffici con cioccolato, che ricordano tanto delle merendine che tutti coloro che hanno più o meno la mia età conosceranno, sono perfette per una merenda golosa ma genuina da offrire ai vostri bambini. Io ho giocato a prepararle con la mia piccola, che aveva invitato a casa due compagnette per la merenda: potevo forse rifilargli qualcosa di confezionato?!? 😉
Preparare queste merendine soffici con cioccolato è stato davvero divertente…ma mai quanto mangiarle una volta pronte, deliziose! Anche le compagnette hanno gradito molto la merenda!
Eccovi la ricettina 😉

Merendine soffici con cioccolato

Merendine soffici con cioccolato

Ingredienti per 7-8 merendine:

100 gr di farina 00
20 gr di fecola di patate
3 uova
100 gr di zucchero
1/2 bustina di lievito in polvere per dolci

100 gr di crema di nocciole tipo nutella
30 gr di cioccolato fondente
20 gr di zucchero a velo

Preparazione:

Separare i tuorli dagli albumi.
Montare gli albumi a neve.
Montare i tuorli con lo zucchero finché non sono chiari e spumosi.
Unire albumi e tuorli mischiando delicatamente dal basso verso l’alto.
Aggiungere anche la farina, l’amido ed il lievito.
Foderare una teglia con carta forno imburrata e versarvi il composto.
Cuocere in forno statico preriscaldato a 160° per 8-10 minuti, poi lasciare raffreddare.
Con un coppapasta, ritagliare tanti dischi di diametro uguale.
Spalmare la crema di nocciole su metà dei dischi e ricoprire con la metà restante.
Cospargere leggermente di zucchero a velo su entrambi i lati esterni dei sandwich anche per togliere l’umidità dalla superficie delle merendine.
Sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria o in microonde (io 1 minuto a 1000 w) e, con un cucchiaio, versare le decorazioni sulle merendine.
Lasciare solidificare il cioccolato e gustare.
A me le merendine soffici al cioccolato piacciono molto anche fredde, poste in frigorifero 😉

Segui il mio nuovo canale youtube!

Merendine soffici con cioccolato

Precedente Giornata mondiale del latte, fonte di vita Successivo Uova in camicia con cipollotti al lardo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.