Crea sito

Straccetti di manzo con salsa all’eoliana

Straccetti di manzo con salsa all'eoliana

Cari amici, oggi voglio proporvi un piatto veloce e squisito: gli straccetti di manzo con salsa all’eoliana, che conquistano sempre grandi e piccini!

Naturalmente, è possibile fare il sugo all’eoliana anche in casa, preparando una salsa con pomodorini, olive, capperi, aglio e peperoni, ma confesso che persino io, che faccio la foodblogger, non ho sempre tanto tempo per mettermi ai fornelli: in questo caso, vi consiglio di provare la Salsa all’Eoliana di Rosso di Sicilia, una delle mie aziende “del cuore”, di cui adoro la qualità e che non utilizza conservanti né additivi chimici!

Buona come fatta in casa, insomma!

Eccovi la ricetta….

Straccetti di manzo con salsa all'eoliana
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Preparazione

  1. Per prima cosa, ripulite le fettine di carne da eventuali cartilagini e residui di grasso, poi tagliatele a straccetti.

  2. Salate la carne e passatela nella farina.

  3. Fate scaldare un filo d’olio in padella, poi unite gli straccetti di carne e fateli rosolare brevemente a fiamma vivace.

  4. Aggiungete la salsa all’eoliana, fate insaporire per qualche minuto e spegnete la fiamma.

    Servite subito completando con una manciata d’erba cipollina tritata e un filo d’olio a crudo.

    Buon appetito, i vostri straccetti di manzo con salsa all’eoliana sono pronti per essere gustati!

Note e consigli:

  • Potete sostituire il lacerto con altri tagli di carne, l’importante è sceglierli sottili e abbastanza magri.

Seguitemi anche sui social!

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+ – Youtube

Non perdetevi le mie dirette quotidiane su facebook prima di pranzo!

Iscrivetevi ai miei gruppi facebook “Custodi della cucina siciliana” e “Frittariani”!!!

Per restare sempre aggiornati sulle mie ricette, iscrivetevi alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.