Straccetti di maiale alla salsa di soia con verdure

Lo so che spesso i ristoranti cinesi, qua in Italia, hanno la nomea di essere sporchi e di propinare cibo non proprio di ottima qualità, ma io per il cibo orientale ho una sorta di dipendenza: il solo odore mi fa uscire fuori di testa!

Per evitare di “intossicarmi” in giro senza privarmi del piacere di gustare queste delizie, ho imparato a preparare diversi piatti cinesi a casa, così sono certa di ciò che mangio!

Oggi voglio proporvi uno dei piatti più diffusi e apprezzati da noi occidentali, gli straccetti di maiale alla salsa di soia con verdure, ottimi da soli, con del riso in bianco o come condimento ai vermicelli di soia!

Come per molti piatti orientali, la padella ideale da utilizzare è il wok, che grazie alla sua forma permette una cottura rapida e con poco olio, ma se non l’avete potete preparare gli straccetti di maiale in una padella tradizionale a bordi alti.

Eccovi la ricetta!

Straccetti di maiale alla salsa di soia con verdure
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Lonza di maiale (a fettine) 600 g
  • Porri 3
  • Zucchine 2
  • Carote 2
  • Zenzero in polvere 1 cucchiaino
  • Salsa di soia 60 ml
  • Sale 1 pizzico
  • Olio extravergine d’oliva 1 filo

Preparazione

  1. Pelare le carote e tagliare a bastoncini abbastanza sottili.

  2. Privare le zucchine delle estremità, sciacquare bene e tagliare anch’esse a bastoncini.

  3. Privare i porri dello strato più esterno, sciacquare bene e tagliare a rondelle sottili.

  4. Tagliare le fettine di carne a straccetti (eliminando eventuali accumuli di grasso) e condire con un pizzico di sale.

  5. Mettere a scaldare un filo d’olio in un wok, poi unire i porri e lo zenzero in polvere e far rosolare qualche minuto.

    Unire la carne e far rosolare a fiamma vivace, poi sfumare con un po’ di salsa di soia.

  6. Aggiungere anche le carote e le zucchine, far insaporire qualche minuto, poi unire la restante salsa di soia, coprire e far cuocere per 7-8 minuti.

  7. Togliere il coperchio, far addensare il sughetto, spegnere il fuoco e servire.

    Buon appetito, i vostri straccetti di maiale alla salsa di soia con verdure sono pronti per essere gustati!

Note e consigli:

  • Le verdure possono variare a piacimento anche a seconda della stagione. Ottime varianti sono i peperoni e la verza;
  • I porri possono essere sostituiti da cipollotti freschi;
  • La salsa di soia è già salata quindi il sale va aggiunto con molta moderazione (ma un pizzico a fine cottura potrebbe servire, fate sempre la “prova assaggio”);
  • Chi lo ama, può utilizzare un po’ di zenzero fresco grattugiato anziché quello in polvere;
  • Nella tradizione orientale, non si utilizza l’olio extravergine di oliva, quindi chi vuole può sostituirlo con olio di arachide o di cocco.

Seguitemi anche sui social!

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+ – Youtube

Per restare sempre aggiornati sulle mie ricette, iscrivetevi alla newsletter!

Precedente Finger food di gambero rosso Successivo Brioche col tuppo siciliane - ricetta originale

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.