Crea sito

Linguine integrali Damigella con cozze e vongole

linguine integrali con cozze e vongole

Cari amici, ben ritrovati!
Oggi voglio proporvi un piatto che sa d’estate e di mare, le linguine integrali con cozze e vongole, irresistibili!
Settembre ormai è alle porte, le giornate si stanno accorciando e le spiagge si stanno spopolando, ma la temperatura è ancora molto alta e non c’è niente di meglio di un aperitivo o una bella cenetta all’aperto!
Il trucco per preparare la pasta con i molluschi alla perfezione è quello di farla risottare in padella a fine cottura. Per la mia preparazione ho scelto una pasta ruvida e dal gusto rustico come le linguine integrali Damigella (ma sono buonissime anche in versione bianca!), che catturano alla perfezione tutto il gusto dei frutti di mare.
Pochi e semplici ingredienti ma di qualità e il risultato sarà straordinario!
Eccovi la ricetta.

Se volete, potete scoprire qualcosa in più sull’Azienda Agricola Damigella leggendo il racconto della mia visita al mulino!
Trovate i prodotti Damigella in tutti gli interspar della Sicilia! Se preferite, potete anche acquistare online dal loro sito.

Sponsorizzato da Azienda Agricola Damigella

linguine integrali con cozze e vongole
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 320 glinguine integrali
  • 700 gcozze
  • 700 gvongole
  • 250 gpomodorini
  • 1 spicchioaglio
  • prezzemolo
  • sale
  • peperoncino
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Per prima cosa, preparate i molluschi.

    Ripulite esternamente le cozze dalle alghette sfregandole fra loro sotto l’acqua, poi sciacquatele bene.

    Tenete le vongole in ammollo in acqua fredda per almeno 3 ore, poi sciacquate più volte l’acqua.

  2. Eliminate sempre i molluschi già aperti o rotti, potrebbero farvi male.

    Sistemate le cozze e le vongole in una larga padella a bordi alti con il coperchio e accendete la fiamma. Tenete sul fuoco fino a quando non si schiudono.

    Se qualche cozza o vongola non si apre, meglio buttarla.

  3. Prelevate i frutti di mare con un mestolo forato e sistemateli in una ciotola, poi filtrate il sughetto con un colino a maglia fitta per eliminare eventuali sabbia o impurità e mettete da parte.

  4. Lavate i pomodorini e tagliateli in quattro parti.

    Schiacciate lo spicchio d’aglio senza sbucciarlo con il lato della lama di un coltello.

    Fate soffriggere l’aglio in una padella capiente, poi aggiungete i pomodorini e lasciate cuocere per qualche minuto, condendo con sale e peperoncino.

    Infine, aggiungete nuovamente i molluschi (che non devono cuocere a lungo altrimenti diventano duri) e spegnete la fiamma.

  5. Potete unire le cozze e le vongole nel loro guscio oppure sgusciarne alcune in modo da creare porzioni meno voluminose.

    Nel frattempo, cuocete la pasta in abbondante acqua poco salata (il sughetto dei molluschi è già molto sapido).

  6. Scolate la pasta qualche minuto indietro e ultimate la cottura in padella col condimento, aggiungendo un altro po’ di liquido dei molluschi (unitela poco per volta e assaggiate: se vi sembra troppo salata, completate con l’acqua di cottura della pasta).

  7. Tritate il prezzemolo e aggiungetelo alla pasta.

    Spegnete il fuoco e servite, completando con un filo d’olio a crudo.

    Buon appetito, le vostre linguine integrali con cozze e vongole sono pronte per essere gustate!

Note e consigli:

– Naturalmente, se non amate la pasta integrale potete preparare il piatto anche con le linguine bianche;

– Se vi piace, potete anche sfumare il condimento con un po’ di vino bianco prima di riaggiungere i molluschi, anche se con il loro sughetto non è necessario.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.