Insalatina di finocchi al forno

L’insalatina di finocchi al forno è un piatto leggerissimo e delizioso, di una semplicità e bontà disarmanti!

Questo piatto si prepara proprio come un’insalata: si taglia il finocchio a fettine, si lava bene e si condisce con olio, sale e pepe. L’unica differenza è che va in forno!

Questa ricetta, nella mia cucina, è nata quasi per caso…avevo in mente di preparare i finocchi al forno con pangrattato ma, all’ultimo minuto, ho scoperto che pangrattato non ne avevo…ho infornato lo stesso i finocchi vedendo che ne usciva fuori.

Il risultato è stato più buono del previsto, mi sono piaciuti anche di più della ricetta che avevo in mente!
Preparati così, i finocchi conquistano anche chi solitamente non li ama particolarmente da cotti, perché non si rammolliscono, ma hanno una piacevole nota croccante.
E poi sono leggerissimi! Il finocchio è un ortaggio molto leggero e ricco di proprietà drenanti. Questo tipo di cottura, inoltre, non prevede l’aggiunta di grassi.

Il piatto finale è quindi ipocalorico e perfetto per chi vuole disintossicarsi dopo un’abbuffata o per chi è a dieta.

Tenete conto che più finocchi cucinerete nella stessa teglia, più acqua rilasceranno, quindi probabilmente dovrete allungare i tempi di cottura di una decina di minuti.

Insalatina di finocchi al forno
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:30 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • Finocchi 3
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe nero

Preparazione

  1. Lavare bene i finocchi e tagliarli a fettine sottili.

  2. Rivestire un’ampia teglia di carta forno (oppure utilizzare una pirofila in vetro o in ceramica), porvi i finocchi e condire con olio, sale e pepe.

  3. Cuocere per circa 30-40 minuti in forno ventilato a 200° mischiando di tanto in tanto per far cuocere le verdure in maniera uniforme.

  4. I tempi di cottura aumentano all’aumentare della quantità di finocchi preparati: questi ortaggi infatti rilasciano acqua in cottura, quindi questa dovrà evaporare completamente prima di permettere ai finocchi di diventare croccanti.

  5. Quando i finocchi sono cotti e asciutti, estrarre dal forno e servire caldi o tiepidi, soli o in accompagnamento a carni e pesci.
    Buon appetito, la vostra insalatina di finocchi al forno è pronta per essere gustata, è ottima sia calda che a temperatura ambiente!

Non perdermi di vista!

Seguimi anche sui social!

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+ – Youtube

Per restare sempre aggiornato sulle mie ricette, iscriviti alla newsletter!

Precedente Rotolini di pollo panati con prosciutto e formaggio Successivo Pancake fragole e pistacchi

12 commenti su “Insalatina di finocchi al forno

  1. Iris Pesce il said:

    Molto utile l’idea di consigliare un secondo (straccetti di manzo all’arancia) da abbinare all’insalata di finocchi al forno. Non mi risulta che altri siti diano questi suggerimenti. Bravi!

  2. Principessa69 il said:

    Semplicemente sfiziosa! Piccola variante personale: ho tagliato i finocchi poco più grossi e lessati 10 minuti in acqua bollente salata.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.