Insalata di riso selvatico con gamberi e frutta secca

Come vi ho già detto mille e mille volte, d’estate adoro sbizzarrirmi con le insalate, sperimentando diversi cereali o varietà particolari di riso. Il riso selvatico (spesso lo trovate con la dicitura “long & wild”) è fra i miei risi preferiti, profumato come pochi, è composto da un mix di chicchi bianchi e neri con due diverse consistenze: buonissimo!
Il piatto che vi propongo oggi, l’insalata di riso selvatico con gamberi e frutta secca, ha un gusto particolare, che richiama la cucina orientale, perché aromatizzata con zenzero e salsa di soia.
E’ molto semplice da preparare ma di grande effetto: la presenza dei gamberi la “impreziosisce”, e la frutta secca dona al piatto un piacevole tocco croccante. Provatela! 😉

Insalata di riso selvatico con gamberi e frutta secca

Insalata di riso selvatico con gamberi e frutta secca

Ingredienti per 4 persone:

350 gr di riso selvatico
300 gr di gamberi freschi
100 gr di mandorle tostate
100 gr di pistacchi
50 gr di semi di zucca
1 limone
1 cucchiaino di zenzero in polvere
5-6 cucchiai di salsa di soia
Olio EVO
Sale

Preparazione:

Pulire i gamberetti privandoli di testa, coda e crosta e sciacquare bene.
Cuocere il riso in abbondante acqua salata seguendo i tempi di cottura indicati nella confezione (10-12 minuti).
Scolare al dente.
Mettere a bollire dell’acqua in un pentolino. Appena l’acqua bolle, tuffarvici i gamberetti e far cuocere per un minuto, poi scolare.
Spremere il limone e filtrarne il succo.
Sgusciare i pistacchi.
Tritare grossolanamente mandorle e pistacchi.
Condire il riso con limone, zenzero, olio e salsa di soia.
Aggiungere i gamberetti, le mandorle ed i pistacchi tritati, i semi di zucca e mischiare bene.
Regolare di sale ed aggiungere altro olio se necessario.
Chi vuole, può anche aumentare la quantità di salsa di soia (è salata, quindi prima aggiungetela e poi, al limite, regolate di sale).
Servire a temperatura ambiente o conservare in frigorifero coperta da pellicola trasparente per 2 giorni al massimo.
Se si conserva in frigorifero, aggiungere un filo d’olio prima di servire.

Insalata di riso selvatico con gamberi e frutta secca

Precedente Macchianera Internet Awards - Se mi ami mi voti! Successivo Cheesecake menta fresca e cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.