Insalata di trofie – ricetta pasta fredda

Non per vantarmi, ma qualche anno fa sono stata l’artefice del trend delle trofie al forno sul web!

Sarà che ho una passione sconfinata per la pasta fresca, sarà che le trofie sono fra i miei formati preferiti, ma ne ho sempre un paio di confezioni in frigorifero per ogni necessità!

Oggi voglio proporvele in un’insolita e deliziosa versione fredda: vi spiego infatti come preparare una fresca e colorata insalata di trofie: a casa mia è andata a ruba!

E ora…stiamo a vedere se anche l’insalata di trofie diventerà un tormentone del web, eheheh!

Eccovi la ricetta!

Insalata di trofie - ricetta pasta fredda
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:10 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Trofie 500 g
  • Bresaola 150 g
  • Funghi champignon 200 g
  • Pomodorini datterini 200 g
  • Rucola 50 g
  • Mozzarella 100 g
  • Maionese 2 cucchiai
  • Olio extravergine d’oliva 4 cucchiai
  • Tabasco 1 cucchiaino
  • Limone 1/2
  • Sale

Preparazione

  1. Tagliare la bresaola a listarelle e trasferire in una ciotola capiente.

  2. Togliere le basi dai funghi e ripulire dalla terra con un panno inumidito, poi tagliare a listarelle sottilissime con l’aiuto di una mandolina e aggiungere alla bresaola.

  3. Lavare i pomodorini, tagliare in quattro parti e unire agli altri ingredienti.

  4. Tagliare la mozzarella a cubetti e mettere nell’insalatiera, infine aggiungere la rucola.

  5. Cuocere le trofie in abbondante acqua bollente salata e scolare al dente.

  6. Trasferire le trofie in una ciotola, condire con un filo d’olio e lasciare intiepidire 15 minuti.

  7. Nel frattempo, preparare un’emulsione con la maionese, l’olio, il tabasco, il succo di mezzo limone e un pizzico di sale.

  8. Unire le trofie al condimento e mischiare il tutto, aggiungendo man mano l’emulsione.

    Far insaporire per bene e gustare.

Note e consigli:

  • Se non si consumano subito, conservare le trofie in un contenitore ermetico in frigorifero;
  • La bresaola può essere sostituita da carpaccio o manzo affumicato;
  • I datterini possono essere sostituiti da ciliegini o anche da pomodori grandi per insalata;
  • Al posto della mozzarella si può utilizzare il parmigiano o il grana a scaglie.

Seguitemi anche sui social!

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+ – Youtube

Per restare sempre aggiornati sulle mie ricette, iscrivetevi alla newsletter!

Precedente Crostoni ai gamberi con rucola e pomodorini Successivo Lasagne zucchine e pollo al curry

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.