Crea sito

Insalata di riso polpo e pesche

Insalata di riso polpo e pesche

Amici, oggi voglio proporvi un primo piatto freddo gustoso e originale, l’insalata di riso polpo e pesche, arricchita dal tocco croccante delle mandorle: una vera bontà!

Per prepararla, ho utilizzato un mix di riso bianco e nero (diversi marchi lo vendono già miscelato), ma se preferite potete optare soltanto per una varietà.

In realtà, avevo comprato dei piccoli polpi di scoglio per preparare un’altra ricetta, ma quando ho capito che non erano adatti ho optato per quest’insalata, che ho giocato ad arricchire con ciò che avevo in casa, stando sempre attenta a bilanciare la sapidità con l’acidità e la dolcezza.

Il risultato?!? FAVOLOSO!!! Ho portato l’insalata di riso polpo e pesche da mia madre e tutti i membri della famiglia se la sono spazzolata in pochi minuti!

Ecco la ricetta…

Provate anche l’insalata di riso venere con pollo e verdure!

Insalata di riso polpo e pesche-2
  • Difficoltà:Media
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:40 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • Riso nero Venere (e/o riso basmati) 400 g
  • Polpetti 600 g
  • Cipolle 1
  • Carote 1
  • Alloro Qualche foglia
  • Pesche Percoche 1
  • Mandorle in scaglie 80 g
  • Limoni 1
  • Zenzero in polvere 1 cucchiaino
  • Erba cipollina 1 mazzetto
  • Salsa di soia 1 cucchiaio
  • Peperoncino
  • Sale
  • Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Per prima cosa, occupatevi dei polpi, ripulendoli dagli occhi e dalla bocca e svuotandone le teste, poi sciacquateli bene.

  2. pulizia del polpo

    Mettete a scaldare abbondante acqua con una carota e una cipolla (sbucciate ma intere) e qualche foglia d’alloro.

  3. Quando l’acqua bolle, immergete a uno a uno i polpi immergendo per tre volte velocemente solo i tentacoli per farli arricciare.

    Fate cuocere per 20-25 minuti se i polpi sono medio-piccoli (se comprate un polpo grande proseguite anche per 60-70 minuti), poi spegnete il fuoco e lasciate raffreddare il polpo nell’acqua di cottura.

  4. Nel frattempo, cuocete il riso e scolatelo al dente, trasferitelo in una pirofila o in un’insalatiera e conditelo con un filo d’olio.

  5. Sbucciate la pesca e tagliatela a pezzettini.

  6. Tostate le mandorle a lamelle velocemente in una padella antiaderente facendo attenzione a non farle bruciare.

  7. Preparate un’emulsione con 5-6 cucchiai d’olio, la salsa di soia, il succo di limone filtrato, lo zenzero, un po’ di peperoncino e l’erba cipollina tritata.

  8. Tagliate il polpo a pezzettini (se preferite, privatelo della pelle, ma se non vi disturba potete lasciarla) e aggiungetelo al riso.

  9. Unite anche le mandorle e la pesca e condite con l’emulsione.

    Mischiate bene e servite, buon appetito, la vostra insalata di riso polpo e pesche è pronta!

Note e consigli:

  • Potete preparare l’insalata di riso in anticipo, coprirla e conservarla in frigorifero;
  • Anziché le mandorle a lamelle potete tostare le mandorle intere e tritarle grossolanamente;
  • Potete sostituire la salsa di soia con un cucchiaino di salsa Worcestershire o di aceto balsamico.

Seguitemi anche sui social!

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+ – Youtube

Non perdetevi le mie dirette quotidiane su facebook prima di pranzo!

Iscrivetevi ai miei gruppi facebook “Custodi della cucina siciliana” e “Frittariani”!!!

Per restare sempre aggiornati sulle mie ricette, iscrivetevi alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.