Insalata di pollo al sedano

Il termine “insalata” generalmente fa pensare a qualcosa di fresco e leggero, ma come in ogni cosa il suo significato può essere declinato in mille modi 😉 .

E’ ormai cosa risaputa che la cucina light non sia proprio il mio forte, quindi l’insalata che vi propongo oggi, pur essendo fresca, non è proprio ipocalorica… Anche se naturalmente potete prepararla e gustarla come piatto unico, completo e gustoso!

L’insalata di pollo al sedano è infatti perfetta sia per un pranzo a sacco in ufficio che per qualche gita domenicale, ed omettendo la maionese può anche diventare un piatto leggero (anche se con è più buona 😀 ) .

Quest’insalata è molto gradevole al palato per il contrasto di consistenze fra il pollo ed il sedano ma anche per il sapore rustico, accentuato dal tocco delle olive. Insomma, vale la pena prepararla 😉 !

 

Insalata di pollo al sedano
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    50 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Petto di pollo (intero) 1
  • Coste di sedano 2
  • cipolla 1/2
  • Carota 1
  • Olive verdi in salamoia 300 g
  • Pomodorini 150 g
  • Funghi champignon 250 g
  • Maionese 3 cucchiai
  • Olio extravergine d’oliva 5 cucchiai
  • Limone 1/2
  • Tabasco 1 cucchiaino
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. Mettere il petto di pollo intero in una pentola con la carota pelata e la mezza cipolla, ricoprire d’acqua e portare ad ebollizione, poi cuocere per 40 minuti.

    Lasciare raffreddare, poi estrarre il pollo dal brodo e sfilettarlo con una forchetta, eliminando i calletti e l’osso centrale.

  2. Tagliare il sedano a fettine sottili e sbollentare 3 minuti in acqua salata, scolare e lasciare intiepidire.

    Unire al pollo.

  3. Tagliare i pomodorini in 4 parti e le olive a fettine ed unire agli altri ingredienti.

  4. Ripulire i funghi eliminando la base con la terra e passandoci sopra un panno umido (non lavarli sotto l’acqua perché la assorbono come spugne).

    Tagliare a fettine sottili ed aggiungere al pollo.

  5. In una ciotola, preparare un’emulsione con l’olio, la maionese, il tabasco, il succo di limone, un pizzico di sale e di pepe e condire l’insalata.

    Mischiare bene e servire.

    Se non si consuma subito, l’insalata di pollo al sedano si conserva coperta in frigorifero per due giorni al massimo.

Precedente Parmigiana al pesce spada Successivo Insalata di tonno e fagioli con cipollotti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.