Gnocchi di carote

gnocchi di carote

Cari amici, oggi vi mostro come preparare gli gnocchi di carote, una golosa variante dei classici gnocchi dal colore brillante e dal retrogusto delicatamente dolciastro (sono buonissimi anche quelli alla zucca, che vi consiglio di provare!).

Gli gnocchi di carote sono perfetti per consumare le carote non freschissime, che magari hanno perso un po’ della loro croccantezza e che quindi non sono molto appetitose da crude: a me succede sempre di comprarne grandi mazzi e di ritrovarmente qualcuna vecchiotta!

Realizzare questi gnocchetti è molto semplice e alla portata di tutti, ed è anche una maniera creativa per portare in tavola le verdure (ideale per “fregare” i bambini che fanno i capricci!).
Potete condire gli gnocchi di carota come volete, anche perché il sapore è molto delicato. A me piacciono molto anche semplicemente con un buon sugo di pomodoro fatto in casa!

Vediamo insieme come prepararli.

gnocchi di carote
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 270 gcarote
  • 400 gfarina
  • 30 mlacqua (circa)
  • sale

Vi occorrono:

  • 1 Pelapatate o un coltello
  • 1 Pentola
  • 1 Ciotola
  • Frullatore / Mixer o forchetta
  • 1 Rigagnocchi o una forchetta
  • 1 Tarocco in metallo o un coltello
  • 1 Scolapasta o un mestolo forato

Preparazione

  1. Per prima cosa, pelate le carote e tagliatele a rondelle.

  2. Mettete a bollire abbondante acqua in una pentola, salate e tuffate le carote in acqua bollente per 15 minuti, poi scolate.

  3. gnocchi di carote passo passo 1

    Fate intiepidire le carote per una decina di minuti, poi schiacciatele con una forchetta o in un mixer.

  4. Quando le carote sono ridotte in purea, aggiungete la farina e una presa di sale e lavorate tutto con una mano per fare amalgamare.

  5. Se necessario, aggiungete l’acqua a filo fino a quando tutta la farina non è amalgamata (la quantità può leggermente variare rispetto a quella che ho indicato perché dipende dalla vostra manualità e dalla farina che utilizzate).

  6. gnocchi di carote passo passo 2

    Continuate a lavorare l’impasto su una spianatoia infarinata per una decina di minuti, fino a quando non risulta liscio ed elastico.

  7. gnocchi di carote passo passo 3

    Dividete il panetto in 4-5 parti e ricavatene dei cordoncini, tutti dello stesso spessore.

  8. Ritagliate gli gnocchi di carote con un tarocco o con il coltello.

    Preparate un tagliere rivestito con carta forno e cospargetelo con un po’ di farina.

  9. gnocchi di carote passo passo 4

    Rigate man mano i vostri gnocchi sull’apposito attrezzo (o su una forchetta) premendo con il pollice per scavarli all’interno.

  10. Riponete man mano i vostri gnocchi sul tagliere.

    Quando avete terminato, siete pronti per cuocere i vostri gnocchi di carote in abbondante acqua salata per 5 minuti circa, e poi di condirli a piacimento: buon appetito!

Note e consigli:

– Potete cuocere le carote anche al vapore;

– Potete conservare i vostri gnocchi crudi ben coperti in frigorifero per 2 giorni al massimo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.