Funghi speziati all’indiana

Avevo promesso alle mie amiche Nico e Cry, che vivono in Puglia, che quando sarebbero venute in Sicilia avrei preparato per loro una succulenta cenetta indiana, ed ogni promessa è debito 😀 Poi adoro stare con le mie amichette, e mi mette davvero di buonumore concederci queste serate al femminile di tanto in tanto, peccato solo che la distanza geografica ce ne consenta troppo poche!
Oltre ad un antipasto di zuppa di pomodoro (esplicita richiesta di Nico su cui ho provato a tergiversare perché l’avevo già pubblicata sul blog 😀 ), ho preparato del riso basmati, un piatto a base di carne (il pollo butter masala) e questi funghi speziati, arricchiti da peperoni e cipolle. Davvero buonissimi, il loro profumo inebriava la casa! Per la ricetta, mi sono rivolta al sito Swasthi’s Recipe: avendo lavorato in India, so riconoscere un gusto “all’indiana” ma ideare la ricetta da zero sarebbe naturalmente più difficile di una della mia cultura 😉 Ho leggermente variato la ricetta per facilitare la reperibilità degli ingredienti e quindi la realizzazione in casa.

Funghi speziati all'indiana

Funghi speziati all’indiana

Ingredienti per 4 persone:

400 gr di funghi champignon
1 cipolla
1 peperone verde
3 pomodori grandi (io ho usato i pomodorini e ne ho messi 15)
1/2 cucchiaino di paprika
1 cucchiaio raso di pepe nero in grani
1/2 cucchiaio di semi di finocchio
1/2 cucchiaio di cumino
1 cucchiaino raso di curry
1 spicchio d’aglio
1 cucchiaio di curcuma
Sale
Ghee (burro chiarificato) o burro

Preparazione:

In un mixer, tritare il pepe nero ed i semi di finocchio.
Lavare il peperone, toglierne la base, i filamenti ed i semi e tagliare a julienne.
Pulire i funghi con un panno umido e poi tagliare a fettine.
Affettare finemente la cipolla.
Tagliare i pomodori a cubetti.
In una padella, far scaldare il ghee e poi saltare il cumino e l’aglio in camicia (schiacciato senza bisogno di essere sbucciato) a fiamma vivace per un paio di minuti.
Aggiungere la curcuma, il pomodoro ed un pizzico di sale e lasciare cuocere a fiamma dolce finché il pomodoro non si disfa (10 minuti circa).
Ravvivare la fiamma ed aggiungere il peperone e la cipolla. Lasciare appassire.
Aggiungere i funghi, far saltare a fiamma viva, poi aggiungere il mix di pepe nero e finocchio ed il curry.
Abbassare la fiamma, coprire e far cuocere per altri 30 minuti, aggiungendo un po’ d’acqua se necessario.
Servire i funghi speziati caldi accompagnati da riso, chapati o naan.

Funghi speziati all'indiana

Precedente Trofie con pesto alla siciliana Successivo Pannocchie al burro

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.