Funghi ripieni al forno

Agosto è iniziato, e per la maggior parte delle persone arrivano le tante agognate ferie!

Da lunedì sarà in ferie anche mio marito, e quindi staremo in maniera un po’ più fissa a casa al mare con i miei: questo, se da un lato mi rende contenta, dall’altro mi mette già ansia, perché là non potrò cucinare e fotografare come vorrei…credo che qualche giorno scapperò in città e ritrovare il mio amato “laboratorio di creatività”, che va dalla cucina allo studio, dove ho tutte le cosette adatte ai miei scatti!

In ogni caso, questa settimana ho cercato di “produrre” un po’ di più così da lasciarvi qualche ricettina nuova anche mentre faccio il bagno a mare!

Oggi a pranzo abbiamo gustato i funghi ripieni al forno: semplici funghi champignon privati della base e poi farciti con pangrattato e carote, una vera delizia!

Ottimi sia come secondo vegetariano che come gustoso contorno, i funghi ripieni sono semplici da preparare e piacciono sempre a tutti, eccovi la ricetta!

Funghi ripieni al forno
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:30 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Funghi champignon (grandi) 500 g
  • Carote 200 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Pane raffermo (o pangrattato) 100 g
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Peperoncino in polvere
  • Prezzemolo
  • Parmigiano reggiano (grattugiato) 30 g

Preparazione

  1. Privare i funghi dei gambi stando attenti a non rompere i cappelli, poi pulire delicatamente con carta assorbente inumidita.

  2. Privare i gambi della base piena di terra, ripulire con carta umida e tagliare a pezzetti molto piccoli.

  3. Sbucciare le carote e tagliare anch’esse a pezzettini.

  4. Tritare grossolanamente il pane raffermo.

  5. Schiacciare uno spicchio d’aglio con il lato della lama di un coltello e far soffriggere in padella con un filo d’olio.

    Unire le carote e i gambi dei funghi e far cuocere per 5 minuti a fiamma vivace, regolando di sale e di pepe.

  6. Spegnere il fuoco, togliere l’aglio dalla padella, aggiungere il pane, il formaggio e il prezzemolo tritato e mischiare bene.

    Spennellare la parte superiore dei funghi con olio extravergine sia all’interno che all’esterno, poi riempire con la farcitura.

  7. Sistemare tutto su una teglia foderata con carta forno, condire con un filo d’olio e cuocere in forno preriscaldato in modalità ventilata a 180° per circa 25-30 minuti.

    Estrarre dal forno e servire: buon appetito, i vostri funghi ripieni sono pronti!

Note e consigli:

  • Con il pane raffermo grattugiato in casa il piatto è più gustoso e la nota croccante più intensa, ma i funghi ripieni sono ottimi anche con del semplice pangrattato;
  • E’ importante scegliere funghi abbastanza larghi e di dimensione simile fra loro per assicurare una cottura uniforme.

Seguitemi anche sui social!

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+ – Youtube

Per restare sempre aggiornati sulle mie ricette, iscrivetevi alla newsletter!

Precedente Peperoni alla siciliana ammuddicati Successivo Rotolini di sfoglia e crudo con mozzarelline

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.