Frutta fritta caramellata

frutta fritta caramellata

frutta fritta caramellata

La frutta fritta caramellata è uno dei classici dessert che si trovano nei ristoranti cinesi.
Devo dire che è venuta più buona di come mi aspettassi! E’ un piatto che non prevede l’utilizzo di zuccheri aggiunti (tranne ovviamente quello per il caramello!) perché a farla da padrone è la naturale dolcezza della frutta, avvolta in una croccante pastella ed arricchita dal goloso tocco del caramello…il problema è stato farla arrivare nei piatti con tutti i ladruncoli che c’erano in giro mentre friggevo!

Ingredienti per 5 persone:

½ ananas
1 mela
2 ½ banane
1 limone
2 uova
150 gr di farina
1 bustina di lievito
1 pizzico di sale
200 ml di acqua
300 gr di zucchero
Olio per friggere
Semi di sesamo per guarnire

Preparazione:

Tagliare la frutta a tocchetti e spruzzare un po’ di succo di limone per non farla annerire.
Dividere gli albumi dai tuorli. Sbattere i tuorli con l’acqua ed aggiungere lievito e farina. Montare gli albumi a neve con un pizzico di sale ed unire al composto.
Riempire un pentolino con abbondante olio, quando raggiunge la temperatura intingere ogni pezzo di frutta nella pastella ed immergere nell’olio bollente. Mettere su carta assorbente.
Preparare il caramello facendo squagliare lo zucchero a fiamma dolce in un pentolino.
Nel frattempo tostare una manciata di semi di sesamo.

Impiattamento:

Sistemare la frutta in delle ciotoline, farvi colare sopra il caramello e decorare con i semi di sesamo. Mettere due bacchettine lunghe incrociate che serviranno da posate e da decorazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.