Frittata di cipolle di Giarratana e caciocavallo

Chi non è siciliano o non è mai stato in Sicilia probabilmente non avrà mai avuto il piacere di assaggiare le deliziose cipolle di Giarratana: grandi come dei meloncini, sono una varietà di cipolle prettamente estiva di una dolcezza e bontà uniche! Tradizionalmente, la cipolla di Giarratana si gusta al forno o in agrodolce con il tonno.
Oggi ho voluto utilizzarle per un piatto semplicissimo, “povero” ma pieno di gusto: una deliziosa frittata di cipolle di Giarratana e caciocavallo, altro elemento tipico della mia zona (non a caso, quando è DOP si chiama Ragusano).
Ci siamo davvero leccati i baffi…approfittate adesso per prepararla perché fra qualche settimana queste splendide cipolle non si troveranno più in giro…e dovremo aspettare l’anno prossimo per gustarle nuovamente!

Frittata di cipolle di Giarratana e caciocavallo

Frittata di cipolle di Giarratana e caciocavallo

Ingredienti per 4 persone:

6 uova
2 cipolle di Giarratana medio-grandi
80 gr di caciocavallo semistagionato
Olio Extra Vergine di Oliva
Sale, pepe

Preparazione:

Sbucciare le cipolle, lavare bene e tagliare a spicchi non troppo sottili.
In una padella capiente, scaldare 2 cucchiai d’olio e poi aggiungere le cipolle.
Far rosolare qualche minuto, poi coprire ed abbassare un po’ la fiamma per farle stufare (le cipolle di Giarratana perdono una notevole quantità d’acqua in cottura).
Lasciar cuocere per circa 20 minuti girando di tanto in tanto.
Nel frattempo, sbattere le uova con un pizzico di sale e di pepe in una ciotola.
Tagliare il caciocavallo a fettine sottili.
Togliere il coperchio e lasciare asciugare il liquido di cottura.
Quando le cipolle sono ben dorate, aggiungere le uova sbattute e le fettine di caciocavallo.
Far ben rosolare la base, girare la frittata, far rosolare anche l’altro lato e spegnere il fuoco.
Porre la frittata in un piatto da portata e servire.
Buon appetito!

Se ti piacciono le mie ricette, votami al Macchianera Internet Awards, per me è importante! <3

Frittata di cipolle di Giarratana e caciocavallo

Precedente Panna cotta nocciola e amaretto Successivo Trofie con tonno e zafferano cremose

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.