Crea sito

Escargots à la Bourguignonne – ricetta lumache alla francese

Escargots à la Bourguignonne - ricetta lumache alla francese

Se c’è una cosa che non manca mai a casa di mia madre sono le escargots à la Bourguignonne servite negli appositi piatti, dotati di sei fori al loro interno, e accompagnate da pinzette e forchettine.

Eh ma, come vi ho già raccontato, mia madre, che è francese, non ama molto cucinare…figuriamoci se si mette a preparare le lumache! Lei le ha sempre in casa, ma perché le compra surgelate e già condite: pochi minuti in forno e il gioco è fatto!

Confesso che, pur non amando particolarmente i cibi surgelati, le ho sempre apprezzate per il loro gusto gradevolissimo e per l’abbondante scarpetta aromatica che faccio col sughetto!!!

Qualche giorno fa, è venuto a trovarmi il mio amico Davide Merlino, che ha un grosso allevamento di lumache (Lumaca Madonita), e me ne ha portato in dono un sacco: oltre a essermi cimentata nella pulizia delle lumachine, ho voluto provare a preparare in casa le escargots à la Bourguignonne fresche: una favola!

Ovviamente, le lumache siciliane non sono identiche alle francesi, e la loro pezzatura è un po’ più piccola, ma vi assicuro che il risultato è stato strepitoso! Quelle avanzate le ho poi surgelate già con il condimento al loro interno così da tenerle in freezer pronte all’uso.

Ma, dopo tutto questo racconto…cosa sono esattamente le escargots à la Bourguignonne? Come ogni buon piatto francese che si rispetti, il condimento è a base di burro, che viene lavorato come fosse una crema assieme all’aglio e al prezzemolo: in forno, il burro si scioglie creando una deliziosa e succulenta salsina!

Se vi avanza del burro, potete avvolgerlo nella pellicola trasparente formando un cilindro e metterlo in freezer: è ottimo anche per condire una semplice fettina di carne grigliata, basta tagliarne una fettina e porlo sulla carne calda.

Eccovi la ricetta: provatela, conquisterete i vostri ospiti!

Escargots à la Bourguignonne - ricetta lumache alla francese
  • Difficoltà:Media
  • Preparazione:1 ora
  • Cottura:8 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • Lumache (spurgate) 24
  • Burro salato (preferibilmente francese) 200 g
  • Prezzemolo 1 mazzetto
  • Aglio 1 spicchio
  • Pastis (liquore all’anice) 1 cucchiaio
  • Pepe nero
  • Sale

Preparazione

  1. Per prima cosa, preparate e lessate le lumache come descritto qui.

    Estraete le lumache dalle chiocciole e togliete gli intestini.

  2. Tritate finemente il prezzemolo.

  3. Tagliate lo spicchio d’aglio a metà, privatelo del cuore che è poco digeribile e tritatelo molto finemente.

  4. Iniziate a lavorare il burro ammorbidito con le fruste, poi aggiungete il prezzemolo, l’aglio, un pizzico di sale e di pepe e il pastis.

    Lavorate fino ad ottenere una crema liscia.

  5. Scegliete se mettere la crema in un sac-à-poche o utilizzare un cucchiaino per preparare le lumache.

  6. Mettete un po’ di crema al burro nel fondo di ogni chiocciola, poi inserite una lumaca e ricoprite con altra crema al burro, fino a riempire completamente il guscio.

  7. Riponete le lumache negli appositi piatti e cuocetele in forno preriscaldato in modalità statica a 200° per 8 minuti.

    Estraete le lumache dal forno e servitele calde poggiando i piatti da forno su quelli tradizionali.

    Fate trovare ai vostri ospiti anche la pinza e l’apposita forchettina per poter gustare le escargots à la Bourguignonne senza ustionarsi e sporcarsi!

Note e consigli:

  • Se le lumache sono molto grandi, consiglio di lessarle per 30 minuti, anziché 20 come indicato nella ricetta;
  • L’ideale per la realizzazione di questa ricetta è il burro francese salato, ma è possibile utilizzare anche il classico burro;
  • Raccomando di essere generosi nell’utilizzo del prezzemolo, che insaporisce molto la salsa;
  • Se, come me, non amate particolarmente l’aglio, potete utilizzare quello in polvere;
  • Il pastis, classico liquore francese all’anice, può essere sostituito da altri superalcolici all’anice o, al limite, anche con qualcosa di secco, come la vodka;
  • Una volta farcite, le escargots possono essere surgelate (e messe direttamente in forno all’occorrenza).

Seguitemi anche sui social!

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+ – Youtube

Non perdetevi le mie dirette quotidiane su facebook prima di pranzo!

Per restare sempre aggiornati sulle mie ricette, iscrivetevi alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.