Crea sito

Crostata con curd di fragola e limone

Crostata con curd di fragola e limone

Come ben saprà chi mi segue abitualmente (per chi è qui per caso lo rispiego 😛 ), il curd è una crema preparata senza latte, dal sapore di frutta molto intenso, caratteristica che io amo molto. I dolci preparati utilizzando i curd, infatti, risultano molto freschi e leggeri, perfetti per chiudere i pasti.
Perfino la crostata, dolce che mi piace molto ma che ritengo un po’ pesantuccio a fine pasto (qua il siciliano mi corre in aiuto offrendomi termini come sdignusa o sduffusa, intraducibili al 100% in italiano 😀 ), se farcita con il curd diventa fresca e piacevole da gustare anche quando si è belli sazi 🙂
Ne ho avuta conferma domenica scorsa a casa di mia madre: dopo 10 minuti, della mia crostata con curd di fragola e limone non c’erano più neanche le briciole :-O

Crostata con curd di fragola e limone

Crostata con curd di fragola e limone

Ingredienti per una tortiera 10*30 (o di superficie equivalente):

Per la pasta frolla:

300 gr di farina 00
150 gr di burro
80 gr di zucchero a velo
1 uovo
Ceci o fagioli secchi per la cottura

Per il curd di limone:

3 limoni
3 uova intere + 2 tuorli
120 gr di zucchero
100 gr di burro
1 cucchiaio di maizena

Per il curd di fragola:

500 gr di fragole
2 uova
80 gr di burro
2 cucchiai di maizena
120 gr di zucchero
4 cucchiai d’acqua

Preparazione:

Preparare la pasta frolla come descritto qui e conservare in frigorifero per 30 minuti.

Preparare il curd di limone come descritto qui, lasciare intiepidire e porre in un sac-à-poche con beccuccio stellato in frigorifero.

Preparare il curd di fragole come descritto qui, lasciare intiepidire e porre in un sac-à-poche senza beccuccio in frigorifero.

Stendere sottilmente la frolla fra due fogli di carta forno.
Imburrare bene la teglia e farvici aderire la frolla.
Ritagliare l’impasto in eccesso (potete ricavarci dei biscottini con cui, volendo, si può anche decorare la torta).
rivestire l’interno della crostata con carta forno e cospargere la superficie di legumi secchi.
Cuocere in forno a 180° per 20 minuti, poi togliere la carta forno coi legumi e cuocere altri 10 minuti.
Estrarre dal forno e lasciare raffreddare.
Quando la frolla è fredda, farcire prima con uno strato uniforme di curd di fragole e poi con tanti ciuffetti di curd al limone.
Per gustare al meglio la crostata, consiglio di farcirla poco prima del consumo per mantenere la frolla croccante.
Conservare in frigorifero.

Crostata con curd di fragola e limone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.