Crocchette di patate dal cuore filante

Come non amare le crocchette di patate? Per me è un rituale comprarle quelle rare volte che mi concedo il pollo arrosto: me ne mangio tantissime inondandole di maionese, non farà bene alla linea ma è un vero toccasana per l’umore!

Oggi voglio proporvele in una versione speciale: vi spiego infatti come preparare le crocchette di patate dal cuore filante, croccanti fuori e morbide dentro, da gustare calde calde!

A casa mia ne vanno tutti matti, spesso non riesco nemmeno a portarle in tavola perché iniziamo a mangiarle appena fuori dall’olio!!!

Ecco la ricetta…

Crocchette di patate dal cuore filante
  • Difficoltà:Media
  • Preparazione:90 minuti
  • Cottura:5 minuti
  • Porzioni:15-20 crocchette
  • Costo:Basso

Ingredienti

Per il ripieno:

  • Patate 500 g
  • Uovo 1
  • Parmigiano reggiano (grattugiato) 20 g
  • Burro 20 g
  • Noce moscata
  • Sale
  • Pepe nero
  • Mozzarella 150 g

Per la crosta:

  • Farina 100 g
  • Uova 2
  • Pangrattato 200 g

Per la frittura:

  • Olio di semi di arachide 1 l

Preparazione

  1. Cuocete le patate in abbondante acqua salata per circa 40 minuti, poi schiacciatele con lo schiacciapatate oppure pelatele e schiacciatele bene con una forchetta.

  2. Aggiungete il burro mentre le patate sono ancora calde così da farlo sciogliere al loro interno.

    Unite anche l’uovo e il parmigiano grattugiato.

  3. Regolate di sale e di pepe, lavorate bene con una mano e, quando gli ingredienti sono ben amalgamati, lasciate raffreddare, poi coprite con la pellicola e mettete in frigorifero almeno 15 minuti.

  4. Nel frattempo, tagliate la mozzarella a cubetti e ponetela in un colapasta cercando di eliminare tutto il latte in eccesso.

  5. Per preparare le crocchette, bagnatevi prima le mani oppure ungetele con un po’ d’olio.

    Prendete un po’ d’impasto fra le mani (circa della grandezza di una noce), allungatelo e incavate il centro.

    Mettete un po’ di mozzarella e richiudete la crocchetta su se stessa, dandole la forma di un piccolo cilindro e aggiungendo un altro po’ di purè se necessario.

    Passate ogni crocchetta nella farina.

    Procedete così fino alla fine dell’impasto.

    Mettete le crocchette in frigorifero per 10 minuti.

  6. Sbattete le uova in una ciotola e mettete il pangrattato in un’altra.

    Passate le crocchette nell’uovo e poi nel pangrattato.

    Ripetete l’operazione due volte così da assicurare una bella crosticina croccante.

    Fate riposare altri 10 minuti in frigorifero.

  7. Friggete le crocchette di patate in olio di semi di arachide ben caldo immergendole completamente e non mettendo troppe crocchette alla volta fino a doratura, poi ponetele su carta assorbente, completate con un pizzico di sale e servite.

    Buon appetito!

Note e consigli:

  • E’ possibile cuocere le crocchette anche in forno con un filo d’olio, anche se naturalmente saranno meno croccanti;
  • La purea di patate può essere arricchita da prezzemolo tritato o altre erbe aromatiche.

Seguitemi anche sui social!

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+ – Youtube

Per restare sempre aggiornati sulle mie ricette, iscrivetevi alla newsletter!

Precedente Torta al cioccolato e yogurt morbidissima Successivo Il Ristorante degli Chef - Un sogno svanito per un pelo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.