Crea sito

Cous cous al nero di seppia con ricotta fresca

cous cous al nero di seppia

Cari lettori, ben ritrovati! La ricetta che vi propongo oggi, il cous cous al nero di seppia con ricotta fresca, è una specialità molto diffusa nella mia zona, soprattutto a Scoglitti, un piccolo paesino di mare vicino alla città di Vittoria colmo di ottimi ristorantini di pesce!
In particolare, ricordo i aver assaggiato questo cous cous al nero di seppia anni fa al Sakalleo, uno dei miei posti preferiti. Ho amato moltissimo sia l’idea di condire il cous cous con il nero di seppia che quella di abbinarlo alla ricotta fresca: devo dire che questo “matrimonio” è davvero strepitoso, tanto che poi ho preparato anche la pasta al nero di seppia aggiungendo la ricotta fresca!
La cosa meravigliosa, se possibile, è utilizzare la ricotta fresca di giornata, talmente morbida da non doverla lavorare, da aggiungere direttamente a tocchetti sul cous cous!
Lo confesso, io utilizzo il cous cous precotto, nella consapevolezza che con quello fatto in casa sarebbe tutta un’altra cosa… prometto che prima o poi ci provo, eheheh!!!
Eccovi la ricetta, se volete potete vedere come ho preparato il cous cous nero con la ricotta nelle storie instagram!

cous cous al nero di seppia
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gcouscous cotto
  • 300 mlfumetto di pesce
  • 1seppia (con la sua sacca di nero)
  • 1 spicchioaglio
  • 1/2 bicchierinovino bianco
  • 3 cucchiaiconcentrato di pomodoro (o 200 ml di passata di pomodoro)
  • olio extravergine d’oliva
  • peperoncino
  • sale
  • 300 gricotta (freschissima)
  • prezzemolo

Vi occorrono:

  • 1 Tagliere
  • 2 Guanti
  • 2 Coltelli
  • 1 Scolapasta
  • 2 Padelle
  • 1 Bicchiere
  • 1 Cucchiaio di legno
  • 1 Cucchiaio

Preparazione

  1. Per prima cosa, occupatevi della seppia.

    Personalmente, chiedo al pescivendolo di eviscerarla e mettermi da parte il nero, ma se preferite potete pulirla da soli, stando attenti a non rompere la sacca di nero mentre la prelevate.

    Togliete il becco e gli occhi dalla testa, poi private la seppia della pelle e ripulite i tentacoli.

    Sciacquate sotto abbondante acqua corrente, poi tagliatela a pezzettini.

  2. Schiacciate lo spicchio d’aglio con il lato della lama di un coltello senza sbucciarlo (aglio in camicia) e fatelo rosolare con un filo d’olio in una padella capiente.

    Aggiungete la seppia e cuocete a fiamma vivace per qualche minuto.

    Sfumate con il vino bianco.

  3. Sciogliete il concentrato di pomodoro in un bicchiere d’acqua e aggiungetelo alla seppia (in alternativa, aggiungere la passata di pomodoro).

  4. cous cous al nero di seppia passo passo 1

    Munitevi di guanti e strizzate la sacca di nero di seppia nel sughetto, poi fate amalgamare.

  5. COUS COUS NERO DI SEPPIA E RICOTTA passo passo 2

    Condite con un po’ di peperoncino.

    Aggiungete il fumetto di pesce al sughetto, fate amalgamare e abbassate la fiamma.

  6. Nel frattempo, tostate il cous cous in padella con 3 cucchiai d’olio per un paio di minuti.

  7. COUS COUS NERO DI SEPPIA E RICOTTA passo passo 3

    Spegnete la fiamma del sugo al nero di seppia e versate il cous cous all’interno della padella.

    Mischiate con un cucchiaio di legno, poi lasciate riposare per 3-4 minuti.

  8. COUS COUS NERO DI SEPPIA E RICOTTA passo passo 3

    Sgranate il cous cous con una forchetta e completate con un filo d’olio a crudo e una manciata di prezzemolo tritato.

    Servite il cous cous nero con tanti fiocchi di ricotta fresca in superficie, che renderanno il vostro piatto davvero speciale!

    Buon appetito!

Note e consigli:

– Se la ricotta non è freschissima, vi consiglio di lavorarla prima con una forchetta, aggiungendo un filo d’olio.

– Se non utilizzate il nero in giornata, conservatelo in un bicchierino in frigorifero immerso in un po’ di olio di semi: si manterrà morbido senza diventare grumoso, mantenendo inalterato il suo potere colorante!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.