Crea sito

Come fare il dado vegetale granulare e a cubetti

Come fare il dado vegetale granulare e a cubetti

Quante volte ci troviamo a dover preparare del brodo vegetale all’ultimo minuto e, anziché prepararlo in casa, ricorriamo a un comodissimo dado, magari non sapendo nemmeno quello che contiene?

Tutti sappiamo che il dado vegetale confezionato non è di certo l’alimento salubre per eccellenza. Personalmente, non mi piace nemmeno il suo gusto, che mi sa di “artificiale”.

Confesso che quando non ho tempo di prepararlo il casa, anch’io compro il brodo pronto, ma tendo a scegliere quello in gelatina, meno salato e dal gusto più gradevole.

Proprio per ovviare al problema di ritrovarmi senza brodo, però, preparo spesso il dado vegetale in casa, sia granulare che a cubetti! Sì, è vero, perdo un po’ di tempo a preparare e cuocere le verdure ma, dato che ne preparo in quantità, poi sto tranquilla per un pezzo!

Ecco la ricetta con le foto passo passo, spero sia tutto chiaro e che questo piccolo tutorial possa tornarvi utile!

Se volete, potete vedere come ho preparato il dado vegetale in diretta facebook!

Come fare il dado vegetale granulare e a cubetti
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 20-80 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 500 g Verdure miste (carote, cipolle, sedano, patate, zucchine, biete…)
  • 125 g Sale fino
  • 2 cucchiai Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Potete scegliere le verdure per il vostro dado a piacimento.

    Quelle che uso sempre sono carote, cipolle, sedano e patate, mentre per arricchire il dado seguo molto la stagionalità e acquisto le verdure che sembrano più fresche e invitanti: zucchine in estate, biete e cavolfiori in inverno.

  2. Ripulite tutte le verdure e tagliatele a cubetti o a listarelle, poi trasferitele in una padella capiente, aggiungete due cucchiai d’olio e fate appassire a fiamma media per circa 10 minuti.

  3. Aggiungete a questo punto il sale (la proporzione corretta è 25 gr di sale per ogni 100 gr di verdure crude) e fate cuocere altri 10 minuti, mischiando spesso.

  4. Spegnete la fiamma e trasferite le verdure in un mixer.

    Dopo averle ridotte in purea, versatele nuovamente in padella e fatele asciugare per altri cinque minuti, poi spegnete il fuoco.

  5. Se volete conservare il dado vegetale in cubetti, potete a questo punto trasferire la purea in uno stampo per ghiaccio e sistemare in freezer: i vostri cubetti saranno pronti per l’uso e potrete conservarli in freezer anche fino a un anno!

  6. Come fare il dado vegetale granulare e a cubetti passo passo

    Se invece volete preparare il brodo granulare, una volta ottenuta la purea di verdure, spalmatela sottilmente su una leccarda rivestita di carta forno e fate cuocere in forno ventilato preriscaldato per cinque minuti a 180°, poi abbassate la temperatura fino a 120° e fate essiccare per circa un’ora, avendo cura di estrarre il dado vegetale dal forno ogni tanto per mischiare ed evitare che se ne brucino delle parti.

    Quando il dado ha perso tutta la sua umidità, è pronto.

    Potete a questo punto frullare e conservare in boccia.

  7. Se volete, potete anche conservare il dado in crema direttamente in frigorifero in una boccia di vetro con il coperchio, ma vi consiglio di consumarlo entro 7-10 giorni.

Note e consigli:

  • Nella scelta degli ingredienti, state sempre attenti a bilanciare l’utilizzo di verdure amare e ortaggi più dolci;
  • Se volete, potete anche aromatizzare il vostro dado vegetale con pepe ed erbe aromatiche;
  • Se non avete lo stampo per ghiaccio, potete anche versare il composto in una pirofila rivestita di carta forno e tagliarlo una volta congelato;
  • Un cubetto di dado va bene mediamente per 500 ml d’acqua.

Seguitemi anche sui social!

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+ – Youtube

Per restare sempre aggiornati sulle mie ricette, iscrivetevi alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.