Ciambelline di pizza

Le ciambelline di pizza sono un’idea originale e sfiziosa da servire per un aperitivo o un buffet.
Non sono altro che ciambelline di pasta lievitata ripiene come fossero una pizza, con passata di pomodoro, formaggio ed origano, ma servite così saranno anche più comode da mangiare e già porzionate!
I bambini ne vanno matti (ve lo dico per esperienza 😉 ) ma anche i grandi non sono da meno!
Come impasto ho scelto quello che utilizzo per i pezzi di rosticceria siciliana, leggermente briochato ma con una golosa crosticina croccante. Il difetto che mi hanno rimproverato? Ne ho fatte troppo poche! 😀

Ciambelline di pizza

Ciambelline di pizza

Ingredienti per circa 10 ciambelline:

500 gr di farina bianca
1/2 cucchiaino di lievito di birra disidratato
200 ml di latte
70 ml di acqua

1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di zucchero
50 gr di strutto

200 ml di passata di pomodoro
200 gr di formaggio fresco a pasta filata
Origano
Sale
Olio EVO

1 tuorlo
3 cucchiai di latte

Preparazione:

In una ciotola, porre la farina e lo strutto a pezzi.
Sciogliere il lievito e lo zucchero nell’acqua ed unire alla farina.
Unire anche il latte ed infine il sale.
Lavorare l’impasto per almeno 10 minuti finché sarà liscio ed elastico.
Porre in una ciotola coperta da pellicola trasparente e lasciare lievitare per 2-3 ore.
Trascorso questo tempo, stendere l’impasto sottilmente cercando di dare una forma rettangolare.
Dividere l’impasto in tante strisce larghe circa 5-6 cm.
Nella parte centrale di ogni striscia, su tutta la lunghezza, porre uno strato sottile di passata di pomodoro, il formaggio tagliato a cubetti molto piccoli, un filo d’olio, un po’ d’origano ed un pizzico di sale.
Richiudere le strisce su se stesse fino a formare dei serpentelli ripieni.
Unire le due estremità dei serpentelli lasciando un buco rotondo al centro e porre le ciambelline su una teglia rivestita di carta forno ben distanziate fra loro.
Coprire e lasciare lievitare per un’ora.
In una ciotola, sbattere il tuorlo con il latte e spennellare le ciambelline.
Lasciare asciugare altri 30 minuti senza coprire, poi cuocere in forno a 200° per 10-15 minuti (fino a doratura).
Le ciambelline di pizza sono squisite calde e filanti ma sono ottime anche a temperatura ambiente.

ciambelline di pizza

Precedente Lonza al burro: e la cena ha un tocco francese! Successivo Zucchine fritte croccanti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.