Ciambella al miele con gocce di cioccolato

Ciambella al miele con gocce di cioccolato

Cari amici, ben ritrovati! Oggi prepariamo insieme la ciambella al miele con gocce di cioccolato, un dolce da credenza profumato e sofficissimo ideale a colazione, a merenda o in qualunque momento della giornata abbiate voglia di concedervi una dolce pausa!

In questo impasto, il miele sostituisce interamente lo zucchero, creando una torta super aromatica! Io ho utilizzato il millefiori, ma potete anche scegliere varietà ancora più particolari e profumate (attenti a evitare quelli non adatti ai dolci, come il miele di castagno).

Per rendere ancora più golosa la ciambella, ho aggiunto tante goccine di cioccolato, per la gioia soprattutto della mia bimba, ma se volete potete anche lasciare il vostro dolce bianco, oppure arricchirlo con pezzettini di frutta secca.

Vediamo insieme i pochi e semplici passaggi che servono per prepararla!

Prima di mettervi al lavoro, vi consiglio di leggere il mio tutorial con tutti i consigli per preparare torte alte e soffici!

Se vi piace il miele, date un’occhiata alla mia raccolta con tante ricette dolci e salate!

Ciambella al miele con gocce di cioccolato
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare la ciambella al miele con gocce di cioccolato

3 uova
150 g miele
200 g farina 00
50 g fecola di patate
100 g burro
1 bustina lievito in polvere per dolci
50 g gocce di cioccolato

Strumenti per preparare la ciambella al miele con gocce di cioccolato:

Planetaria
oppure Fruste elettriche
Spatola
Stampo per ciambelle da 24 cm

Per quanto riguarda il tipo di stampo, personalmente prediligo quelli a cerniera, più versatili ( io ho questo Guardini Gardenia con il doppio fondo) ma potete anche optare per quelli tradizionali come questo della Agnelli oppure per i più moderni stampi in silicone, che vi permettono più facilmente di dare forme particolari ai vostri dolci, come questo di Vicloon.

Procedimento per preparare la ciambella al miele con gocce di cioccolato:

Per prima cosa, lavorate le uova con il miele con le fruste fino a farle diventare gonfie e spumose.

Ciambella al miele con gocce di cioccolato

Aggiungete la farina e la fecola setacciandole con un colino.

Fate sciogliere il burro al microonde o in un pentolino, lasciatelo leggermente intiepidire e unitelo all’impasto.

Ciambella al miele con gocce di cioccolato passo passo 2

Aggiungete anche il lievito e alla fine unite le goccine di cioccolato.

Imburrate e infarinate il vostro stampo, poi versate l’impasto al suo interno e livellate bene con una spatola.

Ciambella al miele con gocce di cioccolato passo passo 3

Cuocete la ciambella al miele in forno preriscaldato in modalità statica a 180° per 30 minuti, poi estraete dal forno e lasciate intiepidire prima di toglierla dallo stampo.

Potete servire la ciambella al miele con un po’ di miele sopra, una spolverata di zucchero a velo o gustarla in versione semplice, come piace a me.

Buon appetito!

Note e consigli

Se volete un profumo più neutro, usate il miele millefiori, ma se vi piace qualche aroma in particolare osate pure, la vostra torta sarà ancora più buona!

Potete sostituire il burro con 80 ml di olio extravergine d’oliva oppure di semi.

Se non avete la fecola di patate, potete sostituirla con 50 g di farina.

Potete cuocere la torta anche in forno ventilato riponendola nella parte bassa del forno a 170° per 25 minuti.

Non perdiamoci di vista!

Seguitemi anche sui social!
Facebook – Instagram – Pinterest – Youtube – Tiktok
Non perdetevi le mie dirette quotidiane su facebook prima di pranzo!
Iscrivetevi ai miei gruppi facebook “Custodi della cucina siciliana” e “Frittariani”!!!
Per restare sempre aggiornati sulle mie ricette, iscrivetevi alla newsletter!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.