Chips di patate limone e pepe nero

Se mi mettono davanti una torta al cioccolato, so resistere.

Ma se mi trovo davanti pop corn o patatine…è la fine! Lo so che sono schifezze, lo so che fanno male, ma non riesco a smettere di mangiarli!

Quindi, dato che eliminare queste cose dalla mia dieta non è possibile (pena la perdita perpetua del mio buonumore 😀 ), me le preparo in casa, così da essere certa almeno della genuinità di ciò che mangio!

Ma poi, volete mettere la freschezza e la fragranza delle chips di patate fatte in casa rispetto a quelle comprate?!? Oggi ve le propongo condite con limone e pepe nero, per me letteralmente una droga!

Ecco la ricetta 😉 !

Chips di patate limone e pepe nero
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:15 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • Patate 4
  • Limone 1/2
  • Sale
  • Pepe nero
  • Olio di semi di arachide

Preparazione

  1. Sbucciare le patate e tagliare a veli sottili con una mandolina (a mano vengono troppo spesse), poi mettere in ammollo in acqua fredda per un’ora.

  2. Sciacquare, scolare le patate e tamponare con un canovaccio fino a farle asciugare completamente.

  3. In un pentolino o in friggitrice, mettere a scaldare abbondante olio di semi di arachide.

    Quando l’olio è ben caldo, friggere le patatine poco alla volta per non fare abbassare la temperatura dell’olio.

    Serviranno pochi minuti, appena sono dorate estrarre dall’olio e porre su carta assorbente.

  4. Condire con un pizzico di sale, pepe e qualche goccia di limone.

    Le chips di patate sono ottime calde ma se fritte bene preservano la loro croccantezza anche da fredde, proprio come le patatine confezionate 😉 .

    Buon appetito!

Precedente Torcetti miele e mascarpone Successivo Sacher Cheesecake

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.