Cheesecake ripiena fragole e pistacchi – ricetta senza cottura

Cari lettori, benritrovati!

Ieri mi sono cimentata in un dolce semplice ma insolito e di grande effetto: la cheesecake ripiena fragole e pistacchi!

In pratica, ho preparato uno strato di gelatina di fragole che ho poi messo al centro di una cheesecake con base alla vaniglia arricchita da pistacchi interi, il tutto completato da una spolverata di pistacchi tritati in superficie: golosità allo stato puro!

Prepararla richiede un po’ di tempo, perché la gelatina deve rassodare, ma il procedimento è molto semplice!

Cheesecake ripiena fragole e pistacchi - ricetta senza cottura
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    120 minuti
  • Porzioni:
    Stampo da 22 cm
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Per la gelatina di fragole:

  • Fragole 400 g
  • Zucchero 2 cucchiai
  • Limone 1/2
  • Gelatina in fogli 10 g

Per la base:

  • Biscotti secchi 180 g
  • Burro 100 g

Per la crema al formaggio:

  • Formaggio spalmabile 400 g
  • Panna fresca liquida 400 ml
  • Gelatina in fogli 8 g
  • Zucchero 100 g
  • Estratto di vaniglia Qualche goccia
  • Latte 3 cucchiai
  • Pistacchi (non salati) 80 g

Per la finitura:

  • Granella di pistacchi 2 cucchiai
  • Fragole 2-3

Preparazione

  1. Per prima cosa, preparare la gelatina di fragole.

    Mettere la gelatina in ammollo in acqua fredda.

  2. Ripulire i frutti dai ciuffetti verdi, tagliare a pezzettini, aggiungere lo zucchero, il succo di limone, mischiare e lasciare riposare 30 minuti.

    Trascorso questo tempo, frullare le fragole con il succo e filtrare la purea così ottenuta in modo da eliminare semini e pezzi più grossolani.

  3. Prelevare qualche cucchiaio di purea e mettere in un pentolino con la gelatina strizzata.

    Mettere la fiamma al minimo e far sciogliere la gelatina mischiando continuamente, poi spegnere il fuoco e unire al resto della purea.

  4. Foderare lo stampo con pellicola trasparente e versare la purea sulla base, poi mettere in freezer per un’ora.

  5. Preparare la base.

    Ridurre i biscotti in farina.

    Sciogliere il burro in un pentolino o al microonde, unire alla farina di biscotti e mischiare bene.

  6. Una volta che è rassodata, estrarre la gelatina con la pellicola dallo stampo, prendere lo stampo e riporre nuovamente la gelatina in freezer.

    Foderare lo stampo con carta forno e versarvici la farina di biscotti.

    Livellare con un cucchiaio e sistemare in frigorifero per almeno 15 minuti.

  7. Adesso preparare la crema al formaggio.

    Mettere in ammollo la gelatina nel latte.

    Montare la panna e aggiungere lo zucchero, poi unire anche il formaggio e aromatizzare con qualche goccia d’essenza di vaniglia.

  8. In un pentolino, sciogliere la gelatina nel latte e versare sulla crema al formaggio.

    Mischiare bene e unire i pistacchi interi.

  9. Comporre il dolce.

    Versare metà della crema sulla base di biscotti.

    Estrarre la gelatina di fragole dal freezer, rivoltarla sulla crema e togliere delicatamente la pellicola.

    Rivestire con la crema rimasta e livellare bene la superficie.

  10. Riporre in frigorifero per almeno 3 ore prima del consumo.

    Al momento del servizio, estrarre delicatamente la torta dallo stampo, cospargere la superficie con granella di pistacchi e guarnire con qualche fragola intera.

    Buon appetito, la vostra cheesecake ripiena fragole e pistacchi è pronta per essere gustata!

Non perdermi di vista!

Seguimi anche sui social!

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+ – Youtube

Per restare sempre aggiornato sulle mie ricette, iscriviti alla newsletter!

Precedente Pane fritto con lo zucchero - La merenda delle nonne Successivo Biscotti al cioccolato al latte

2 commenti su “Cheesecake ripiena fragole e pistacchi – ricetta senza cottura

  1. Ciao….As Always i am big fan of your Recipes and presentations..you Have always very new ideas with elegant newsletters…Proud to save and download most of your recipes….Let me Say That you not Just Mastercheffa but you are the ICON OF ELEGANT….CHIC….HEALTHY FOOD…Zouhair Fiorino

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.