Cestini di brisée con ricotta, salame e olive

Una delle cose che più amo fare d’estate è l’aperitivo sulla spiaggia con gli amici, magari al tramonto, quando il caldo torrido del giorno ci abbandona finalmente lasciandoci un po’ di tregua.
E cosa c’è di meglio di una birra ghiacciata e dissetante, magari accompagnata da qualche sfizioso bocconcino?
Ho provato una delle nuove birre della Moretti, “La bianca”, è l’ho trovata piacevolmente rinfrescante, con una gradevolissima nota acida, dal colore naturalmente chiaro e torbido…buonissima! Ed ho pensato di fare una sorpresa alla mia dolce metà preparando degli sfiziosi cestini di brisée con ricotta, salame e olive e portandoli direttamente in spiaggia con due belle birre ghiacciate: che bel pomeriggio! 😀
Non vorrei essere ripetitiva, ma colgo l’occasione per invitarvi come sempre a preparare in casa la pasta brisée: è semplice e molto più buona di quella acquistata! Poi, fate come volete… 😛

Cestini di brisée con ricotta, salame e olive

Cestini di brisée con ricotta, salame e olive

Ingredienti per 6 persone:

250 gr di pasta brisée (per farla in casa clicca qui)
300 gr di ricotta
50 gr di salame ungherese
Una quindicina di olive nere denocciolate
Olio EVO
Pepe nero
…6 bottiglie di Birra Moretti “La Bianca”, ovviamente solo se siete tutti maggiorenni!

Preparazione:

Stendere sottilmente la pasta brisée e, con un coppapasta, ritagliare dei cerchi.
Porre i cerchi di pasta brisée in degli stampini da muffin, bucherellare il fondo e cuocere in forno statico a 180° per circa 20 minuti, o comunque fino a leggera doratura.
In una ciotola, lavorare la ricotta con una forchetta aggiungendo un pizzico di pepe nero ed un filo d’olio.
Lasciare intiepidire i cestini di brisée, poi estrarli dagli stampini e riempire con uno strato di ricotta alto fino ai bordi.
In ogni cestino, aggiungere mezza fetta di salame ungherese arricciata a ventaglio ed un’oliva.
Spolverare con pepe nero.
Servire per l’aperitivo. Cin cin!

n.b. Non condividere questo post con persone minorenni

Precedente Risotto al prosecco ed erbe mediterranee Successivo Cannelloni al ragù con besciamella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.