Carpaccio di zucchine alla menta

Il carpaccio di zucchine (che qualcuno chiama anche zucchine marinate) alla menta è un piatto molto fresco e leggero, un ottimo contorno estivo.
E’ un piatto anche molto ipocalorico, quindi perfetto anche per chi ha iniziato a pensare alla prova costume 😀
Le zucchine, infatti, vengono servite a crudo dopo essere state marinate con sale e limone, quindi non contengono alcun tipo di grasso complesso (c’è solo un po’ d’olio a crudo).
A me lo ha fatto conoscere la mia mamma (è uno dei suoi piatti forti), anche se lei prepara il carpaccio di zucchne in maniera un po’ diversa da me: taglia le zucchine per lungo e poi le dispone a fettine allineate. Io le servo proprio a mo’ di insalata, le trovo più comode da preparare: taglio con il mixer, condisco ed il gioco è fatto 😉
Devo dire che le zucchine marinate riscuotono sempre un gran successo: sono una ricetta che fa apprezzare le verdure anche a chi normalmente non ne va matto 😉

Carpaccio di zucchine alla menta
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:3 ore
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • Zucchine 3-4
  • Limoni 2
  • Sale grosso
  • Olio extravergine d’oliva
  • Peperoncino in polvere
  • Menta Qualche foglia

Preparazione

  1. Lavare bene le zucchine e privarle delle estremità.
    Tagliare le zucchine a rondelle sottili con una mandolina o nel mixer con la lama tagliaverdure.

  2. Porre in un’insalatiera con sale grosso ed il succo dei limoni spremuti, coprire e porre in frigorifero a marinare per almeno 3 ore, ancora meglio se per una notte.

  3. Il giorno dopo, sciacquare le zucchine ed asciugarle benissimo anche strizzandole dentro un canovaccio (così perderanno anche il sapore troppo intenso di limone).

  4. Condire con olio extravergine d’oliva, un pizzico di peperoncino e qualche ciuffetto di mentuccia fresca tritata.
    Aspettare almeno mezzora prima di servire il carpaccio di zucchine alla menta per farlo insaporire bene.

    Buon appetito, il vostro carpaccio di zucchine è pronto!

Note

  • Le zucchine possono essere tagliate a rondelle, a fette o a julienne, la cosa importante è che non siano troppo spesse;
  • Se si preferisce, si possono condire con il basilico, con un mix di basilico e menta, oppure con il prezzemolo;
  • Se non si consuma subito, conservare in frigorifero in un contenitore ermetico anche per 2-3 giorni.

Precedente Pasta ricotta e pomodoro - semplice e squisita! Successivo Torta salata pollo e verdure arrosto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.