Crea sito

Carciofi ripieni alla siciliana

Carciofi ripieni alla siciliana

Amici, oggi vediamo assieme come preparare i carciofi ripieni alla siciliana, una delle delizie della mia terra!

Come per tutte le ricette tradizionali, esistono mille varianti dei carciofi ripieni alla siciliana, ma un po’ tutte le ricette concordano sull’utilizzo del pane raffermo grattugiato come base del ripieno e sulla cottura in umido, in pentola.

Per realizzare la ricetta, potete utilizzare la varietà di carciofi che preferite, ma naturalmente se li trovate belli cicciottelli vi faciliterete il lavoro! Se doveste utilizzare quelli spinosi, vi raccomando di tagliare le punte con una forbicina prima di mettervi al lavoro.

Eccovi la ricetta, se volete potete vedere come ho preparato i carciofi ripieni alla siciliana in diretta facebook!

Provate anche la mia ricetta dei carciofi ripieni di salsiccia, sono squisiti!!!

Carciofi ripieni alla siciliana
  • DifficoltàMedia
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4Carciofi
  • 600 gPane raffermo (e/o pangrattato)
  • 1 mazzettoPrezzemolo
  • 6Acciughe sott’olio
  • 3Uova
  • 100 gCaciocavallo (o pecorino)
  • Peperoncino
  • Sale
  • Olio extravergine d’oliva
  • Aglio (facoltativo)

Preparazione

  1. Per prima cosa, preparate i carciofi.

    Eliminate i gambi (se volete potete ripulirli e cuocerli al forno) e sbattete i carciofi a testa in giù su un tagliere per far cadere eventuali impurità interne e allargare le foglie.

  2. Sciacquate bene i carciofi e poi lasciateli capovolti a scolare.

    Nel frattempo, preparate il ripieno.

  3. Grattugiate il pane raffermo (potete anche utilizzare quello pronto, io preferisco farlo in casa perché ha una grana più grossolana).

  4. Tritate il prezzemolo e aggiungetelo al pane, poi grattugiate il formaggio e unitelo agli altri ingredienti.

  5. Tritate le acciughe e aggiungetele al composto, poi unite anche 3 uova, un pizzico di peperoncino e un pizzico di sale (poco perché le acciughe sono già sapide).

    Se vi piace, aggiungete anche 1-2 spicchi d’aglio tritato.

  6. Unite anche un filo d’olio, lavorate il tutto con le mani fino a ottenere un impasto abbastanza umido.

  7. Farcite i carciofi inserendo un po’ di composto fra tutte le foglie, partendo dalle più esterne fino ad arrivare al centro.

  8. Sistemate i carciofi in una pentola (normale o a pressione) abbastanza larga e alta, poi versate un filo d’olio sui carciofi.

    Aggiungete anche due bicchieri d’acqua (tre se usate la pentola a pressione), coprite e lasciate cuocere per circa 90 minuti a fiamma bassa (20 minuti dal fischio in pentola a pressione), aggiungendo acqua se necessario.

  9. Spegnete la fiamma, sistemate i carciofi nei piatti, completate col sughetto di cottura e servite.

    Buon appetito, i vostri carciofi ripieni alla siciliana sono pronti per essere gustati!

Note e consigli:

Potete arricchire o variare la farcitura a piacimento, ad esempio sostituendo le acciughe con capperi o salsiccia.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.