Braciole di maiale funghi e pancetta

Se chi ama il pesce sicuramente in questo periodo guarda ricette a base di salmone o baccalà, sul versante carne chi la fa da padrone nel periodo delle feste è di certo il maiale, dalla carne gustosa e sapida grazie anche alla presenza di grasso in molti tagli, che la rende ancora più tenera.

Le braciole sono fra i tagli che preferisco, specialmente quelle di collo, particolarmente tenere e gustose. Oggi ve le propongo in una ricetta semplice ma dal sapore intenso, perfetta per una cena diversa dal solito o, perché no, anche per la tavola delle feste: vi spiego infatti come preparare le braciole di maiale funghi e pancetta, davvero una squisitezza!

Eccovi la ricetta!

Braciole di maiale funghi e pancetta
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:30 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • Braciole di maiale 4
  • Farina 50 g
  • Funghi champignon 300 g
  • Pancetta affumicata 100 g
  • cipolla 1/2
  • Vino bianco 1 bicchiere
  • Concentrato di pomodoro 1 cucchiaio
  • Olio extravergine d’oliva
  • Pepe nero
  • Sale

Preparazione

  1. Eliminare la base dei funghi, che è piena di terra, e ripulirli con carta assorbente inumidita, poi tagliare a fettine.

  2. Tagliare la pancetta a cubetti.

  3. Tritare finemente la cipolla.

  4. Porre le fettine di carne su un tagliere e salarle su entrambi i lati massaggiandole con le dita, poi passare nella farina.

  5. In una padella capiente, rosolare la carne a fiamma vivace con un filo d’olio su entrambi i lati, poi mettere da parte.

  6. Nella stessa padella, far soffriggere la cipolla e poi aggiungere la pancetta.

    Lasciare rosolare qualche minuto a fiamma vivace, poi aggiungere i funghi, condire con un pizzico di sale e di pepe, coprire e far cuocere una decina di minuti, mischiando di tanto in tanto (con l’aggiunta di sale i funghi dovrebbero rilasciare la loro acqua e non dovrebbero quindi seccarsi: se dovesse succedere, aggiungere mezzo bicchiere d’acqua).

  7. Unire anche la carne.

    Sciogliere il concentrato di pomodoro nel vino ed aggiungere agli altri ingredienti.

  8. Coprire e far cuocere per circa 15 minuti a fiamma medio-bassa, girando le braciole di tanto in tanto.

  9. Togliere il coperchio, alzare la fiamma e lasciare addensare il sughetto.

  10. Spegnere il fuoco e servire le braciole di maiale funghi e pancetta ben calde, completando con una manciata di prezzemolo tritato.

    Buon appetito!

Non perdermi di vista!

Seguimi anche sui social!

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+ – Youtube

Per restare sempre aggiornato sulle mie ricette, iscriviti alla newsletter!

Precedente Crostata nera di linguine al salmone Successivo Finocchi all'arancia in padella con le olive

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.