Biscotti al cioccolato al latte

Sono certa che, se anche voi avete figli piccoli o nipotini, state già tremando in vista dei chili di cioccolato al latte che invaderanno la casa da qui a pochi giorni!

Il cioccolato al latte è in effetti quello meno adatto a essere utilizzato in cucina, e personalmente è in generale quello che amo meno, ma purtroppo le uova con le sorprese più belle sono tutte a base di cioccolato al latte!!!

Io oggi vi spiego una maniera golosa per smaltirne un po’, e cioè i biscotti al cioccolato al latte, morbidi dentro e che piacciono tanto soprattutto ai bambini.

Potete guarnirli come vedete in foto con cioccolato fuso o, se volete smorzarne la dolcezza, con una spolverata di cacao amaro.

Questi li ha guarniti la mia bimba!!!

Biscotti al cioccolato al latte
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:40 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:25 biscotti
  • Costo:Basso

Ingredienti

Per l’impasto:

  • Farina 00 150 g
  • Burro (a temperatura ambiente) 50 g
  • Cioccolato al latte 100 g
  • Uova 2
  • Zucchero 80 g
  • Lievito in polvere per dolci 1/2 cucchiaino

Per la finitura:

  • Cioccolato al latte 40 g
  • Cacao amaro in polvere 1 cucchiaio

Preparazione

  1. Sciogliere il cioccolato a bagnomaria o al microonde: il cioccolato al latte è molto delicato, quindi occhio a evitare il contatto con l’acqua o a esagerare con le temperature!

    Lasciare intiepidire.

  2. Con delle fruste, lavorare il burro morbido con lo zucchero fino a ottenere una sorta di crema, poi aggiungere la farina e le uova e far amalgamare.

    Unire anche il cioccolato e infine il lievito.

  3. Si otterrà un impasto abbastanza molle.

    Versare l’impasto su una pellicola trasparente e dargli la forma di un salsicciotto.

    Trasferire in freezer per 20 minuti.

  4. Con le mani unte, prelevare dei pezzettini d’impasto e dar loro la forma di palline.

    Sistemare le palline ben distanziate fra loro su una leccarda rivestita di carta forno e porre in freezer altri 10 minuti.

  5. Cuocere i biscotti in forno preriscaldato a 180° in modalità statica per circa 20 minuti, estrarre dal forno e lasciare raffreddare.

    Guarnire con cioccolato fuso o cacao in polvere e gustare.

    Buon appetito!

Non perdermi di vista!

Seguimi anche sui social!

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+ – Youtube

Per restare sempre aggiornato sulle mie ricette, iscriviti alla newsletter!

Precedente Cheesecake ripiena fragole e pistacchi - ricetta senza cottura Successivo 8 Ricette con il pane raffermo - come consumare il pane duro

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.