Polpette di patate

le polpette di patate sono un’ottima idea per stupire grandi e piccini con un piatto semplice ma dal gusto intenso al tempo stesso. Potete friggerle in olio ben caldo oppure preparare delle polpette di patate al forno, più leggere ma sempre molto gustose.

Le varianti, ovviamente sono tantissime, basti pensare a delle polpette di tonno e patate, se volete arricchire il piatto, oppure polpette di zucchine e patate ad esempio, in cui a fare la differenza è la presenza della verdura. Le possibilità, però, sono tantissime. Potete, infatti, aggiungere del pesce, dei ceci o anche della carne. Creerete sempre un piatto eccezionale, sfizioso e particolare.

Vediamo insieme come procedere

polpette di patate
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

800 g patate
100 g caciocavallo
3 uova
80 g pane gratuggiata
q.b. prezzemolo
q.b. sale
q.b. pepe
q.b. olio extravergine d’oliva

Strumenti

Ciotole
oppure
Padelle

preparazione delle polpette di patate

Per preparare le polpette di patate alla siciliana dovete partire proprio dall’ingrediente principale di questa ricetta, ovvero dalle patate.

Queste andranno ripulite di eventuale terra presente ancora sulla buccia e successivamente cotte in acqua salata per circa 30-40 minuti. i tempi di cottura varieranno a seconda della grandezza delle patate che avete scelto. Per una cottura uniforme è consigliabile scegliere patate più o meno tutte della stessa dimensione.

Una volta cotte, le patate andranno schiacciate e ridotte in purea quando sono ancora ben calde così che questa operazione risulti più semplice. Potete utilizzare una semplice forchetta oppure, per velocizzare l’operazione e ottenere un risultato perfetto in meno tempo, potete utilizzare un apposito schiacciapatate.

Alla purea di patate aggiungete le uova, il formaggio grattugiato, il pangrattato e il prezzemolo tritato finemente. Quest’ultimo ingrediente può anche essere rimosso, se non gradito.

Aggiustate di sale e pepe ed aamalgamate ancora fino a quando avrete ottenuto un composto ben compatto.

A quest punto ricavate una piccola quantità di impasto e farla roteare tra le mani unte con un po’ di olio.

Decidete se dare una forma arrotondata, ovale o leggermente schiacciata. Scaldate l’olio in una padella e procedete alla cottura delle polpette quando sarà ben caldo.

Fate roteare le polpette di patate più volte così da avere una doratura ben omogenea. fate attenzione alla temperatura dell’olio perchè un olio troppo caldo farebbe scurire troppo l’esterno delle polpette.

Quando andranno ben dorate potete passarle su un foglio di carta assorbente e quindi farle intiepidire qualche secondo prima di servirle ai vostri ospiti.

variazioni

Polpette di patate al forno

Come detto precedentemente, delle polpette di patate al forno potranno essere una soluzione più leggera per coloro che preferiscono fare attenzione alle calorie.

Il procedimento rimane il medesimo ma le polpette andranno cosparse con un filo d’olio e disposte su una teglia precedentemente foderata con carta forno. Fate cuocere a 180°C per circa 20 minuti e servite ben calde.

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da le ricette di Marzia

cucinare una passione fin da piccola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.