torta pasqualina con carciofi

Com’è facilmente deducibile dal nome, la torta pasqualina   con carciofi è un piatto legato alle festività pasquali e perfetto per il vostro menu pasquale questa ricetta  fa parte della tradizione ligure ed è prodotto principalmente nel genovese.

Il procedimento per realizzarla può sembrare lungo ed elaborato, ma con i nostri consigli non avrete problemi nel prepararla e il risultato finale sarà una torta fatta da diversi strati di sfoglia con piccoli cuori ripieni di uova.

Troverete di seguito tutti i passaggi che vi servono per preparare la vostra gustosa torta pasqualina ai carciofi

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 60 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 8
  • Costo: Medio

Ingredienti

per la sfoglia

  • 1 kg Farina 1
  • 4 cucchiai Olio
  • 1 pizzico Sale
  • q.b. Acqua

per il ripieno

  • 10 Carciofi
  • 500 g Ricotta
  • 60 g Burro
  • 6 Uova
  • 1 bicchiere Latte
  • 1 Scalogno
  • 120 g parmigiano a scaglie
  • q.b. sale e pepe

Preparazione

  1. Per preparare la base della torta pasqualina ai carciofi, iniziate con impastare la farina con i quattro cucchiai di olio quindi  aggiungete il sale e cercate di rendere l’impasto compatto versandoci   poi dell’acqua.

    Dividete il composto in 7 parti: sei della stessa dimensione e uno più grande; ricopritele  poi con un canovaccio umido e lasciatele riposare per 15 minuti circa. Iniziate così a preparare il ripieno: mondate i carciofi, lavateli e quindi fateli lessare, poi scolateli e fateli insaporire passandoli in padella a fuoco medio con un soffritto di scalogno e olio.

    Prendete la ricotta e lavoratela aggiungendo un pizzico di sale e il latte. Stendete le parti di pasta che avete lasciato a riposare, fino a ottenere dieci dischi uguali e spennellateli con l’olio. Imburrate e infarinate una tortiera; adagiate quindi il primo disco di pasta, quello più grande, e lasciate che esca fuori dai bordi dalla tortiera; spennellate con olio e versateci sopra uno strato di carciofi e parmigiano

    Create nel primo strato di ripieno delle piccole buche che riempirete con delle noci di burro e con le uova. Cospargete con un po’ di sale e di pepe e coprite il tutto con i restanti dischi di pasta cosparsi di olio.

    Prima di infornare a 180°, con forno già caldo, punzecchiate con una forchetta l’intera torta. Dopo un’ora la vostra torta pasqualina di carciofi sarà pronta da gustare

varianti

Una variante semplice da realizzare e che darà un tocco agrodolce alla vostra ricetta è la torta pasqualina con zucca e carciofi.

Iniziate cuocendo la zucca in una padella con olio, sale e pepe e passatela in un mixer  quindi tagliate i cuori di carciofo e fateli rosolare in un soffritto di cipolla e acqua.

Mettete in una ciotola la purea di zucca, i carciofi quindi mescolate insieme alla ricotta, le uova, il parmigiano grattugiato e  poi alcune foglie di maggiorana.

Stendete la pasta sfoglia in una tortiera del diametro di 22 cm foderata con carta forno e versate il ripieno all’interno, quindi spolverizzatene la superficie con il parmigiano grattugiato e cuocete in forno per almeno 30 minuti.

Infine servite la vostra torta ancora tiepida.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da le ricette di Marzia

cucinare una passione fin da piccola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *