Crea sito

Drip Cake al cioccolato

Oggi vi presento la “Drip Cake”, una torta a strati, alta e golosa, che ho realizzato per il compleanno di una mia amica. La traduzione di “Drip” è gocciolare,infatti la copertura solitamente di ganache viene fatta cadere ai lati della torta per creare un bellissimo effetto.L’effetto lo va a creare una ganache al cioccolato, per la decorazione finale basta sfoderare la vostra fantasia,un po’ come la Cream Tart.È bella, elegante e versatile,si perché con un po’di impegno è facile da realizzare. Vi consiglio di farvi un’idea prima di decorare,gli elementi,i colori e i contrasti. Volete provare a farla anche voi?! Seguite la ricetta e buona preparazione.

  • Preparazione: 50 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 12
  • Costo: Medio

Ingredienti

Basi torta(2 da 20cm)

  • Farina 100 g
  • Uova 2
  • Zucchero 75 g
  • Cacao amaro in polvere (rasi) 2 cucchiai
  • Olio di semi 35 ml
  • Latte 2 cucchiai
  • Sale 1 pizzico
  • Lievito in polvere per dolci 1/2 bustina

Crema per la farcia

  • Panna fresca liquida 400 ml
  • Mascarpone 250 g
  • Philadelfia 200 g
  • Zucchero a velo 100 g

Bagna

  • Latte q.b.
  • Polvere per cappuccino q.b.

Ganache al cioccolato

  • Panna fresca liquida 100 ml
  • Cioccolato (Fondente) 100 g

Decorazioni

  • Macarons 3
  • Ferrero rocher 3
  • Kinder (Cereali) 3

Preparazione

  1. Nella ciotola della planetaria rompere le uova,aggiungere lo zucchero e azionate la macchina,continuate a lavorare per circa 10 minuti fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.Poi a mano  aggiungere il latte,il sale e un po’ alla volta la farina setacciata con il cacao e il lievito,mescolando dal basso verso l’alto alternando con l’olio.

  2. Amalgamate bene tutti gli ingredienti, foderate il fondo di una teglia a cerchio apribile, versate l’impasto e cuocete in forno preriscaldato modalità statico a 170° per 25 minuti. Lasciate raffreddare e procedere con la seconda base.

  3. Nel frattempo preparare la crema per la farcia.Montate la panna e tenetela da parte. In un’altra ciotola riunite mascarpone,Philadelphia,  zucchero a velo e con delle fruste a minimo mescolate delicatamente. Mettete in frigo per 20 minuti.

  4. Quando entrambe le  basi sono raffreddate completamente,tagliatele a metà e cominciate l’assemblaggio. Mettete il primo disco su un vassoio, bagnate con il latte e la polvere di cappuccino.Mischiate la panna montata con il composto di mascarpone per ottenere un unica crema e farcite il primo disco, poi mettete il secondo usando lo stesso procedimento del primo fino a completare con l’ultimo disco.

  5. Ricoprire la superficie e i bordi con la crema rimasta in modo uniforme. Mettete in frigo per almeno 2ore.Ora preparate la ganache.In un pentolino mettete la panna, accendere il fuoco,appena sfiora il bollore spegnere la fiamma e versate il cioccolato fondente tritato. Amalgamate perfettamente fino a che la crema non risulti liscia. Deve essere densa ma fluida.

  6. Riprendere la torta dal frigo e colate con l’aiuto di una SAC a poche dal beccuccio piccolo la ganache che dal bordo dovrà colare giù piano piano.Mettetene poco per volta fino a fare il giro di tutto il bordo. Stendete la ganache anche sulla superficie della torta livellando bene. A questo punto completate con i decori da voi scelti.Mettere la Drip CakeCake nel frigo fino al momento di servirla.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da maryincucina

Sono una moglie,ma soprattutto una mamma. Amo cucinare,il mio motto è: Si prepara sempre pensando a qualcuno, altrimenti stai solo preparando da mangiare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.