Vol au vent di polenta

Vol au vent di polenta

Vol au vent di polenta

I vol au vent di polenta sono una genialata! Personalmente ho sempre preparato i vol au vent classici, con la pasta sfoglia e a me piacciono sempre tanto. Ma un pomeriggio ero a casa, fuori pioveva, avevo amici a cena e avevo preparato un paio di ripieni per vol au vent golosissimi: in frigo niente pasta sfoglia, che fare??? Beh, quando si dice di necessità, virtù… ecco, direi che la frase è più che azzeccata! Avevo della farina di mais in dispensa e mi è venuto in mente di provare a fare dei vol au vent di polenta. Risultato sorprendente, una vera bontà! Potete farcirli con cià che preferite, da una fondutina di formaggi a un sugo a base di salsiccia, da una cremina di verdure a un misto di pesce con un po’ di pomodoro… insomma, date libero sfogo alla vostra fantasia perché questi vol au vent di polenta sono davvero buonissimi e… sono pure molto economici!

Vi lascio la ricetta tradizionale per preparare la polenta ma ricordate che io la cucino spesso con il microonde per accelerare i tempi (qui la mia ricetta collaudata).

Ingredienti:

  • 300 g di farina di mais gialla
  • 1 l di acqua
  • 30 g di burro
  • sale q.b.

Preparazione:

Per preparare i vol au vent di polenta, mettete sul fuoco l’acqua salata e, non appena inizierà a bollire, versate a pioggia la farina di mais e iniziate a mescolare subito con una frusta.

Lasciate la fiamma al minimo e portate a cottura per circa 1 ora, mescolando spesso con la frusta.

Versate la polenta pronta in una teglia rettangolare di 20×25 cm foderata con carta da forno leggermente unta di burro, battetela un pochino in modo che lo strato di polenta risulti essere uniforme e lasciate raffreddare un paio di ore.

Rovesciate la polenta su un tagliere o su un piano di lavoro e, con un coppa-pasta o con un tagliabiscotti, tagliate la polenta stessa in tante formine. Prendete ora un coppa-pasta o un tagliabiscotti di diametro più piccolo e realizzate un buchino centrale in ogni forma senza però arrivare in fondo. Potete aiutarvi anche con un cucchiaino.

Ponete i vol au vent di polenta su una teglia da forno foderata di carta da forno, spennellateli di burro fuso, riempite ciascuna cavità con il sughetto prescelto e infornate in forno caldo a 180° per 10-15 minuti.

Lasciate intiepidire qualche istante i vostri vol au vent di polenta e serviteli in tavola.

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Vol au vent di polenta

Precedente Albero di Natale al cocco facilissimo Successivo Buon Anno da Martolina

2 commenti su “Vol au vent di polenta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.