Crea sito

Victoria sponge, dolce inglese golosissimo

Conosciuta anche come SPONGE SANDWICH perchè formata da due strati uniti da Una farcia di crema e confettura come fosse un bel panino, la VICTORIA SPONGE CAKE è di una bontà irresistibile. Pensate che era il dolce preferito della Regina Victoria e ora potete gustarla in tutte le sale da tè inglesi insieme a una bella tazza di come veri autoctoni.
Pensavo che la sua preparazione fosse lunga e laboriosa, invece mi ha stupito la sua velocità e facilità di esecuzione. Potete utilizzare la vostra confettura preferita, di solito si opta per quella di fragole, lamponi o mirtilli. Potete aggiungere, tra i due strati e sulla superficie, anche della frutta fresca, le fragole ad esempio stanno benissimo. Potete aggiungere panna montata (nella ricetta questa versione) oppure, come me, della crema al burro (sono o non sono una vera english??? Fatemi illudere, please!)
E’ sofficissima ed è ideale anche in occasione di compleanni o feste varie, farete un figurone con pochissima fatica!

Victoria sponge
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaBritannica

Ingredienti

  • 225 gFarina
  • 225 gZucchero
  • 225 gBurro
  • 4Uova (Grandi)
  • 1Baccello di vaniglia (Oppure 1 cucchiaino di estratto di vaniglia)
  • 7 gLievito in polvere per dolci
  • 200 gConfettura (Di fragole o di lamponi o di mirtilli)
  • 350 mlPanna da montare (Non zuccherata)
  • 25 gZucchero a velo
  • q.b.Zucchero a velo (Per decorare la superficie)

Strumenti

  • Ciotola
  • Frusta
  • Teglia

Preparazione

  1. Preparare la VICTORIA SPONGE CAKE è proprio facile!

    In una ciotola montate lo zucchero con il burro, meglio se utilizzate le fruste elettriche in modo da creare un composto spumoso. Unite poi un uovo alla volta in modo che ognuno di essi risulti ben amalgamato prima di aggiungere il successivo. Aggiungete ora la vaniglia e la farina setacciata con il lievito, mescolate bene e suddividete l’impasto in due parti che dovrete versare in due teglie di 20 cm di diametro imburrate e infarinate.

    Cuocete le due basi in forno già caldo a 170° per 30 minuti (se decidete invece di usare un unico stampo e tagliare poi la base in due parti in orizzontale, vi consiglio di prolungare i tempi di cottura di circa 15 minuti).

    Fate raffreddare. L’ideale sarebbe preparare la base un giorno prima, soprattutto se utilizzate uno stampo unico e dovete tagliare a metà (le mie colleghe qui a Londra mi hanno detto che, di regola, la base si fa sempre il giorno prima… mi fido!).

    Passiamo alla farcitura: montate la panna con lo zucchero a velo e spalmatela su una delle due basi, coprite la poi con la confettura prescelta e la frutta se avete deciso di utilizzarla. Chiudete con l’altra base, fate un pò di pressione e spolverate la superficie con lo zucchero a velo.

    La vostra VICTORIA SPONGE CAKE è pronta per essere gustata, sentirete che golosità!

  2. Victoria sponge

Restate sempre aggiornati!

Metti mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Preparazione della base in anticipo!? Yes, ma…

… non dimenticate di avvolgere la base stessa in pellicola da cucina e di conservarla in frigorifero

Al posto della panna…

… potete utilizzare crema al burro, qui a Londra lo fanno spesso

Grazie al blog di Chiarapassion!

QUI ho preso la ricetta perfetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.